diredonna network
logo
Stai leggendo: Quando ti innamori perdi immediatamente tre amici

Perché la fine di un'amicizia è peggio della fine di un amore

"Riposa in pace. So che verrai a cercarmi...", le parole della moglie a Chris Cornell

Quando Marina Abramovic lasciò che la gente usasse il suo corpo come un oggetto

Oroscopo dal 25 al 31 maggio - Come sopravvivere alle stelle

"Avril Lavigne è morta ed è stata rimpiazzata da un clone": le "prove" dei complottisti

Spora, ecco il mio viso dopo l'incidente: "Questa sono io e la perfezione non esiste"

15 migliori idee per feste a tema diverse dal solito

Terapie di "riorientamento sessuale": "Ecco come si possono curare i gay"

Troppo grassa per Louis Vuitton, ma la modella non ci sta: ecco come ha risposto su Facebook

Oroscopo dal 18 al 24 maggio - Come sopravvivere alle stelle

Quando ti innamori perdi immediatamente tre amici

Tra amore e amicizia è la prima ad avere la meglio.Secondo uno studio, nel momento in cui ti innamori perdi almeno tre amici.
(foto:Web)
(foto:Web)

 

Chissà perchè spesso amore e amicizia non vanno d’accordo. Capita per invidia, gelosia, per il sentirsi abbandonati e lontani dall’altra persona, ma sicuramente, qualsiasi sia la causa, almeno una volta nella vita ci siamo passati tutti. 

Può essere che non ci sia abbastanza spazio nel cuore per entrambi i sentimenti, ma quando si scatena la lotta è quasi sempre l’amore ad avere la meglio. 

Siamo infatti portati a scegliere il partner invece che l’amico qualora ci venga chiesto di fare una scelta.

“Ogni volta che scegliamo l’amore all’amicizia perdiamo all’incirca tre amici. Ciò accade poiché il tempo dedicato a quest’ultima cala vertiginosamente, in favore delle più amorevoli attenzioni” spiega Robin Dunbar, Presidente dell’Istituto di Antropologia Cognitiva ed Evoluzionista della Oxford University.

La ricerca ha coinvolto 428 donne e 112 uomini, ai quali è stato chiesto di elencare i propri amici prima e dopo il fidanzamento.

I risultati sono stati chiarissimi ed hanno evidenziato che l’amicizia non regge il confronto con l’amore.