diredonna network
logo
Stai leggendo: Marilyn Monroe era rifatta

Questo hotel ha dedicato la sala da Tè alla Bella e alla Bestia: ecco perché vorrete andarci

Quest'uomo ha speso 80mila dollari in chirurgia plastica per diventare come Britney Spears

Oroscopo dal 16 al 22 febbraio - Come sopravvivere alle stelle

Torna il Nokia 3310, il cellulare indistruttibile della nostra adolescenza!

Mamma single si traveste da papà per accompagnare il figlio all'evento della scuola

L'annuncio di lavoro dei sogni: essere pagate per assaggiare cioccolato

Jessica, perde la memoria ma si innamora di nuovo dello stesso uomo

Il tuo account Instagram potrebbe dire molto sulla tua salute mentale

"Ma cosa fai tutto il giorno?" Ecco la risposta di una mamma che non lavora

Oroscopo dal 9 al 15 febbraio - Come sopravvivere alle stelle

Marilyn Monroe era rifatta

Anche Marilyn Monroe, il sex symbol per eccellenza, era rifatta! E' ciò che rivelano le lastre che verranno messe all'asta il 9 e 10 novembre a Berverly Hills.
(foto:Web)

Anche dopo 50 anni dalla sua scomparsa Marilyn Monroe fa ancora parlare di sè.

E questa volta perchè anche lei ha ceduto alle lusinghe della chirurgia plastica. Era una voce che ha sempre circolato, ma fino ad ora non era mai stata confermata. Sembrerebbe che i ritocchi siano stati fatti al mento e al naso, e sebbene all’epoca fossero considerati degli interventi all’avanguardia, il suo chirurgo fece uno splendido lavoro.

La conferma arriva dagli appunti e documenti dell’ormai scomparso dottor Michael Gurdin. La cartella sanitaria contine lastre al cranio, alle ossa nasali e al palato e dei raggi X del 1962, due mesi prima che l’attrice, all’età di 36 anni, morì per un’overdose di barbiturici.

Tutto il materiale verrà messo all’asta il 9 e il 10 novembre a Beverly Hills, in California, la base di partenza sarebbe stimata tra i 15 e i 20 mila dollari. L’unico dubbio rimane l’identità del venditore, che al momento è ancora senza nome.

Sentiremo ancora sicuramente parlare di Marilyn.. quindi alla prossima!