diredonna network
logo
Stai leggendo: Ricetta mousse alla Nutella

Il capo lo manda a casa perché indossa i pantaloncini a lavoro: la risposta di questo ragazzo è semplicemente epica!

Arriva la notte di San Giovanni: 6 riti per trovare l'amore e scoprire chi sposerai

Il rimedio giusto all'allergia da fieno? È... il gin tonic! Lo dice la scienza

Meryl Streep: "Ho giurato che non avrei chiesto mai soldi a un uomo"

Amazon Wardrobe: scegli, prova a casa gratuitamente, poi decidi se comprare

Creazioni in fimo: 3 idee facili, super carine e come realizzarle

Occhiali da sole 2017: tutti i modelli di tendenza per quest'estate!

Oroscopo dal 22 al 28 giugno - Come sopravvivere alle stelle

Estate 2017: come avere 9 costumi acquistandone solo 3 (o 4 con 2)

Eros e Marica hanno ben due anniversari di nozze e... doppia dedica social

Ricetta mousse alla Nutella

La mousse è un dolce di consistenza cremosa e leggera, è preparato in svariate versioni ma le mie preferite rimangono quella al cioccolato e la variante nutellosa che vi propongo qui. Se anche voi come me amate dolci super cioccolatosi e con alto contenuto di Nutella dovete assolutamente provare anche: la torta Kinder Delicé, la torta Kinder Pinguì e i cioccolatini Ferrero Rocher....vi posso assicurare non ve ne pentirete!
ricettedolci
mousse-nutella

Ingredienti:

  • 4 uova
  • 25 g di zucchero semolato
  • 50 cl di latte
  • 250 g di Nutella

Preparazione

Fase 1: 

Anzitutto scaldare il latte con la Nutella e lo zucchero in un tegame antiaderente. Mentre il composto rimane sul fuoco a fiamma bassa è possibile procedere a montare gli albumi a neve.

mousse-nutella
box-informazioni-crostata-mandorle

Ingredienti:

  • 4 uova
  • 25 g di zucchero semolato
  • 50 cl di latte
  • 250 g di Nutella

Preparazione

Fase 2: 

Dopo aver montato gli albumi a neve, è possibile amalgamarli con il composto di latte, zucchero e Nutella avendo cura di incorporarli con movimenti ampi, dall’alto verso il basso. Ecco pronta la mousse, da versare nel bicchiere preferito e da riporre un paio d’ore in frigorifero prima di servire.