logo
Stai guardando: Madonna: “Chi mi diceva ‘Non puoi’ o ‘Non devi’, mi ha reso la donna che sono oggi”

Madonna: "Chi mi diceva 'Non puoi' o 'Non devi', mi ha reso la donna che sono oggi"

Icona per generazioni di ragazze cresciute con la sua musica, Madonna oggi ringrazia chi le ha detto che non avrebbe "potuto o dovuto". "Grazie a voi sono la guerriera di oggi".

Prossimo video

Jennifer Lawrence: "Siamo resilienti, rompiamo il silenzio!"

Annulla

Le regole non valgono, ma solo se sei un uomo.

Parola di Madonna. L’icona più geniale, trasgressiva, innovativa della musica degli ultimi trent’anni ha parlato a cuore aperto di misoginia e maschilismo nel 2016, dopo essere stata premiata ai Billboards Awards come donna dell’anno.

Una percezione dello stato delle cose, ha spiegato Miss Ciccone, di cui ha preso pienamente coscienza solo con il tempo, ma che oggi le fa guardare con ancora più orgoglio ai mille traguardi raggiunti nel corso di una carriera strepitosa.

All’inizio non volevo essere un simbolo del femminismo, volevo solo cantare – ha detto la cantante, che nel corso del suo discorso ha anche aggiunto – […] Grazie per avermi dato la possibilità di continuare la mia carriera di fronte alla becera misoginia, al sessismo, al costante bullismo e all’inarrestabile abuso. A tutti quelli che hanno dubitato, che mi hanno fatto passare l’inferno, e che mi hanno detto che non avrei potuto, o non avrei dovuto, la vostra perseveranza mi ha reso più forte, mi ha fatto impegnare di più, mi ha fatto diventare la combattente che sono oggi.

Come sempre, semplicemente, un mito.