6 idee per festeggiare San Valentino in tempi di Covid (per amori lontani e vicini)

Nonostante le tante limitazioni che ci impone il Covid, sono parecchi i modi con cui possiamo festeggiare San Valentino. Ecco delle idee romantiche e divertenti per gli amori vicini e lontani.

Che voi siate dei fan sfegatati o degli accaniti detrattori di San Valentino, una cosa dobbiamo ammetterla: mai come questo anno, avere una ricorrenza da celebrare, una giornata da dedicare a se stessi e alle persone che amiamo, staccare la mente e impegnarla con un po’ di leggerezza suona come una ventata d’aria fresca.

Sarà senza dubbio un San Valentino anomalo: coprifuoco alle 22, ristoranti chiusi la sera e impossibilità di muoversi liberamente da regione a regione, e ovviamente anche all’estero. Sono molti gli innamorati che passeranno questo giorno lontani, e che, del resto, hanno trascorso separati buona parte di questo anno così difficile.

Forse qualcuno che ha sempre mal sopportato questa ricorrenza, inizierà persino ad apprezzarla, qualcun altro continuerà a non tollerarla, facendo finta che sia tutto come sempre. E ci manca anche questo: lamentarci delle classiche convenzioni, delle cene comandate e dei cioccolatini rossi a forma di cuore. Insomma, ci auguriamo tanto di tornare presto a festeggiare come si deve o a lamentarci di San Valentino, ma nel frattempo, prendiamo quello che questo anno ci offre e cerchiamo di ottenere il meglio che possiamo.

Innanzitutto, una buona notizia per gli amanti di questa festa: San Valentino è una domenica, e ciò significa che la maggior parte di noi avrà a disposizione tutta la giornata per festeggiare, soprattutto se si considera che i ristoranti sono chiusi la sera e il coprifuoco è rigorosamente a ore 22. Ed ecco che una cena romantica può facilmente trasformarsi in un bel pranzo a lume di candela, un classico ma sempre amatissimo modo di festeggiare il 14 febbraio.

Non solo, se le cose non cambiano, la quasi totalità delle regioni italiane appartiene alla zona gialla e qualche spostamento è consentito: San Valentino potrebbe quindi essere un’occasione per fare una piccola gita fuori porta, chiaramente nel rispetto delle restrizioni e delle regole previste.

L'Italia è (quasi tutta) zona gialla: cosa possiamo e non possiamo fare

E insieme a queste esperienze da vivere in coppia, per chi ama la sorpresa e l’emozione di un regalo da scartare, c’è sempre la buon vecchia tradizione che ci viene incontro. Dallo shopping online – che mai come quest’anno è stato salvifico – a quello reale, visto che i negozi restano aperti. Insomma, sarà possibile consegnare dal vivo o da remoto alla propria dolce metà il regalo che ha sempre sognato.

San Valentino: 9 Regali Originali per il Vostro Lui a Meno di 50 euro

Mai come quest’anno però, è bene ingegnarsi per vivere qualcosa di speciale, soprattutto per gli innamorati che vivono lontano. Ecco dunque qualche idea originale e divertente per festeggiare San Valentino dedicata agli amori vicini e lontani.

1. Una gita in zona con pranzo al sacco o al ristorante

Fonte: @pexels

Come anticipato, San Valentino ci consente di avere l’intera giornata libera, trattandosi di una domenica. Coloro che vivono insieme o vicini possono approfittarne per dedicarla a una gita fuori porta o, per i più sportivi, un’escursione nelle vicinanze.

Potete poi organizzare un pic nic all’aria aperta, se il tempo lo consente, sempre nel rispetto delle regole anti-Covid, oppure approfittarne per un romantico pranzo al ristorante, visto che la cena al momento è ancora off-limits.

2. Cena homemade preparata da entrambi

Fonte: pexels

Soprattutto per chi lavora in quella giornata o preferisce vivere l’atmosfera domestica, un’ottima idea per divertirsi e scatenare gli appetiti, potrebbe essere quella di cucinare insieme una cenetta romantica.

Studiate un menù afrodisiaco su misura e dilettatevi rigorosamente insieme nella preparazione dei piatti, dall’antipasto al dolce. Del resto, si sa, cucinare insieme è un ottimo modo per diventare più intimi e divertirsi con leggerezza. E mai come in questo anno, lo abbiamo capito.

 

3. Food delivery e videocall

Fonte: pexels

Se siete lontani, perché non ripiegare in questo anno complicato su una cena da asporto sincronizzata da remoto e condivisa tramite una video call?

Sono tanti gli strumenti tecnologici che abbiamo fortunatamente a disposizione per sentirci più vicini, anche da lontano. In attesa di rivedersi dal vivo, è il momento perfetto per provare questo originale festeggiamento per amanti lontani.

4. Sex toys comandabili a distanza

Fonte: pexels

Gli innamorati destinati a vivere questa giornata separati potranno dilettarsi anche in un divertimento erotico piuttosto stimolante, grazie a sex toys comandabili a distanza, che potranno farci dimenticare per un po’ di non essere nella stessa stanza.

Basterà infatti un’app per smartphone con connessione a internet o via bluetooth e la magia potrà iniziare. Non potrà mancare una videochat per rendere l’atmosfera ancora più intima.

 

 

5. Un tour virtuale nei musei

Sia che siate lontani, sia che condividiate lo stesso divano, potete dedicare la serata del 14 febbraio a uno speciale tour virtuale in uno dei tanti musei che hanno aderito a questa iniziativa.

Viaggiare dall’altra parte del mondo, stando fermi, e sognare ad occhi aperti di fronte alle tante meraviglie artistiche che il mondo ci offre. Un’ottima soluzione, soprattutto per gli amanti dell’arte, in attesa di tornare a vederli da vicino.

 

6. Cena mascherata a tema

Fonte: pexels

San Valentino quest’anno coincide esattamente con il periodo di Carnevale; perché non approfittarne per fare una festa a due in maschera, originale e divertente?

Questa soluzione può essere adottata anche dagli amanti lontani. Basterà sintonizzarsi sugli schermi già vestiti, senza svelare prima la scelta, e vedere la sorpresa negli occhi del vostro partner.

La discussione continua nel gruppo privato!
  • Idee per San Valentino
  • Coronavirus