logo
Galleria: Tattoo Legs: 30 ipnotici tatuaggi per gambe colorate (o in bianco e nero)

Tattoo Legs: 30 ipnotici tatuaggi per gambe colorate (o in bianco e nero)

Tattoo Legs: 30 ipnotici tatuaggi per gambe colorate (o in bianco e nero)
Foto 1 di 31
x

Le gambe sono uno dei posti ideali – probabilmente insieme alla schiena – per farsi uno o più tatuaggi: è così che nascono i Tattoo Legs. Le ragioni sono molteplici: innanzi tutto c’è abbastanza spazio per realizzare l’opera che si desidera, inoltre l’invecchiamento della pelle, in prospettiva, è molto più lento che in altre parti del corpo. Infine, dettaglio da non sottovalutare, le gambe possono essere coperte o scoperte, secondo la situazione: questo significa che, se ci si è fatti disegnare un delfino da giovani, lo si può tenere segreto da adulti.

Ma ci sono delle cose da sapere sui tatuaggi sulle gambe e BoredPanda ha intervistato per questa ragione l’artista del tattoo Sebastian Quick. Quick è un tatuatore svedese, un grande creativo. Nella gallery che segue – ma che non comprende sue creazioni – potrete invece prendere spunto da innumerevoli esempi di tatuaggi sulle gambe, da Moby Dick all’arte classica e barocca fino ai fumetti, all’Antico Egitto e all’ispirazione iper-realistica.

Perché è "normale" che sempre più persone si facciano tatuare il viso

Perché è "normale" che sempre più persone si facciano tatuare il viso

Personalmente – ha spiegato Quick – sono specializzato sempre più in tatuaggi piuttosto ampi. Vengo dalla pittura, così il mio lavoro arriva al suo apice quando sono autorizzato ad avvicinarmi a un progetto di tatuaggio, come quando mi avvicino a un progetto pittorico. Questo richiede un certo spazio. Così le mie aree preferite del corpo sono quelle che possono ospitare un grande disegno.

Le gambe sono generalmente molto buone per questo, offrono molte aree ampie che sono relativamente lisce e piatte. Al tempo stesso le gambe sono arti, così la struttura biologica mi porta a prestare attenzione, considerare e rispettare il movimento e la dinamica della gamba: legamenti, punti di piega, curve e così via.