logo
Galleria: “Perché mi sono fatta scattare una foto dal mio ragazzo sul water mentre faccio pipì”

“Perché mi sono fatta scattare una foto dal mio ragazzo sul water mentre faccio pipì”

La disegnatrice Stephanie Chaves si è fatta ritrarre mentre fa pipì in bagno. Il motivo è molto semplice: è una denuncia contro la sessualizzazione femminile.

Stephanie Cahves è una disegnatrice di Costa Rica che si definisce femminista e non ha paura di parlare – e disegnare – il sesso.
In uno dei post Instagram più recenti, si è fatta immortalare dal fidanzato mentre è sul water e fa pipì, per un motivo ben preciso, come lei stesso ha spiegato nel post.

A proposito del cercare l’approvazione degli uomini – si legge – Come distinguere una foto di una ragazza che viene posta come oggetto sessuale da quella di una che si sente a proprio agio nel suo corpo?

La denuncia di Stephanie, quindi, e il motivo di questo scatto è poter distinguere la sessualizzazione femminile che corre via social da quella che è una semplice accettazione della propria fisicità.

Con quale intenzione scatti? Perché vuoi che gli uomini pensino che sei bella, che hai un corpo bellissimo e che sembri ‘starci’… O perché vuoi accettare te stessa, potenziare il tuo corpo o metterti in un luogo molto intimo e privato fregandotene di quello che la gente dirà?
Smettila di cercare l’approvazione degli uomini: quando ho smesso di considerare me stessa solo per ciò che gli uomini pensavano di me e più per quello che pensavo di me, mi sono sentita più libera e più felice.

Il messaggio di Stephanie è quindi estremamente chiaro: da un lato evidenzia bene come lo stesso identico soggetto possa assumere un significato in basi gli intenti con cui viene fotografato e postato e che ognuna di noi dovrebbe smetterla di adeguarsi a ciò che gli altri, soprattutto gli uomini, si aspettano da noi, e imparare a essere solo ciò che davvero vogliono, per come si piacciono. Anche in situazioni limite come quella in cui lei si è fatta immortalare provocatoriamente, per far comprendere che la volontà di sessualizzare una donna dipende solo da chi la guarda.

La differenza è proprio lì, come lei stessa sottolinea: la foto di una donna seminuda seduta sul water può essere sessualizzata all’occorrenza o vista solo come tale, come una donna che rispetta il proprio corpo e non fa nulla per attirare su di sé gli appetiti sessuali maschili. La percezione sta dunque solo a chi la interpreta, talvolta forzatamente in un senso.

In gallery abbiamo conosciuto meglio Stephanie e alcune delle sue illustrazioni erotiche.

“Perché mi sono fatta scattare una foto dal mio ragazzo sul water mentre faccio pipì”

“Perché mi sono fatta scattare una foto dal mio ragazzo sul water mentre faccio pipì”
Foto 1 di 16
x
Rating: 3.3/5. Su un totale di 3 voti.
Attendere prego...