logo
Galleria: Sbarco sulla Luna 50 anni dopo: 10 idee per festeggiare quel piccolo passo dell’uomo

Sbarco sulla Luna 50 anni dopo: 10 idee per festeggiare quel piccolo passo dell’uomo

Lo sbarco sulla Luna festeggia i suoi primi 50 anni. E in tutta Italia eventi e manifestazioni ricorderanno il "piccolo passo per l'uomo, grande passo per l'umanità". Queste sono solo alcune idee per celebrarlo.

Sbarco sulla Luna 50 anni dopo: 10 idee per festeggiare quel piccolo passo dell’uomo

Sbarco sulla Luna 50 anni dopo: 10 idee per festeggiare quel piccolo passo dell’uomo
Foto 1 di 11
x

Il 20 luglio 1969, alle 20:17:40, accadde quello che passò alla storia come il “piccolo passo per l’uomo, un grande passo per l’umanità”.

Parliamo, chiaramente, dello sbarco sulla Luna compiuto dalla missione Apollo 11 e realizzato, nel concreto, dagli astronauti Neil Armstrong e Buzz Aldrin, i primi uomini a mettere piede sul suolo del satellite fino a quel momento studiato solo da lontano e citato da poeti e letterati come massima fonte di ispirazione.

Erano altri tempi, certamente, tempi di Guerra Fredda in cui l’egemonia internazionale si giocava anche a suon di missioni spaziali, e la corsa alla Luna era considerato l’obiettivo più ambito per rimarcare la propria potenza.

Ci arrivarono per primi gli americani, nonostante fossero stati i russi a lanciare per primi un satellite artificiale, lo Sputnik 1, nel 1957, che poterono così piantare la loro bandiera a stelle e strisce sul suolo lunare, in un’immagine diventata istantanea eterna di quel momento e ricordo indelebile che tutti noi, anche chi all’epoca non era ancora venuto al mondo, abbiamo negli occhi quando parliamo di allunaggio.

Inutile dire che dalla stessa immagine sono scaturite anche tutte le teorie complottiste, i dubbi, le perplessità e le bufale storiche che negli anni si sono susseguite sulla missione, la cui apoteosi è stata raggiunta, ovviamente, con la negazione dell’avvenimento e la spiegazione che lo sbarco, mai avvenuto, sarebbe stata solo una montatura scenica messa in piedi grazie all’aiuto di Hollywood e di qualche effetto speciale.

Inutile sottolineare che poco ci importa addentrarci nei meandri di questo genere di congetture più o meno verosimili; noi continuiamo a considerare l’impresa di Armstrong e Aldrin una tappa importantissima nel cammino dell’umanità, che è giusto festeggiare, soprattutto oggi, dato che proprio nel 2019 ricorre il cinquantesimo anniversario di questo avvenimento eccezionale.

Sono infatti tantissimi gli eventi e le celebrazioni in programma per festeggiare il mezzo secolo dell’allunaggio, e, se a Houston, da dove la missione Apollo 11 partì, la città sembra essere praticamente bloccata e riprecipitata di colpo nel 1969, anche in Italia moltissimi musei, centri, teatri e cinema si stanno preparando per festeggiare degnamente l’evento.

Se siete in cerca di idee per brindare al cinquantesimo anniversario dello sbarco lunare, sfogliate la gallery e segnatevi gli appuntamenti più particolari previsti in tutta la penisola.

Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...