logo
Galleria: Come vede il mondo una persona alta? Gli occhiali per bassi che vogliono capire

Come vede il mondo una persona alta? Gli occhiali per bassi che vogliono capire

Come vede il mondo una persona alta? Gli occhiali per bassi che vogliono capire
Foto 1 di 18
x

Non è facile essere bassi. Non solo quando siamo al supermercato e non riusciamo ad arrivare alla confezione di carta igienica sull’ultimo scaffale, ma quando per esempio siamo a un concerto e di fronte a noi ci sono orde di persone che ci oscurano la visuale. Oppure al cinema e non siamo riuscite a trovare dei posti abbastanza avanti in platea.

Così qualcuno ha pensato di inventare degli occhiali per i bassi. Si tratta di Dominic Wilcox, un designer che per molti anni ha realizzato invenzioni bizzarre, per risolvere dei piccoli problemi quotidiani – naturalmente con un design accattivante.

Per realizzare gli occhiali per i bassi, Dominic ha impiegato una settimana, dall’idea alla progettazione, passando naturalmente per qualche fallimento. E alla fine ha realizzato questi occhiali che si basano sull’idea del periscopio, cioè su un gioco di specchi (con relative angolazioni) che permette di guardare lontano e più in alto rispetto al nostro normale.

Dominic ha fatto cinque tentativi prima di avere per le mani l’oggetto finito: ha tagliato il suo disegno da una lastra di plastica a specchio, scaldando poi il tutto attentamente e piegando le parti con l’angolo corretto. Ma come è nato il tutto?

Solo chi è bassa può capire

Sono stato sfidato da Microsoft Surface – ha raccontato Dominic a BoredPanda – a pensare a problemi quotidiani e a trovare soluzioni interessanti o straordinarie. Era per una mostra a Londra. Qualche settimana prima, ero a un concerto in piedi e ho notato una donna bassa che ballava dietro di me, che chiaramente non poteva vedere la band a causa di tutte le persone alte intorno. Questo mi ha dato l’idea di provare a risolvere questo problema. Inoltre, penso che siamo stati tutti al cinema e qualcuno si è seduto davanti e ci ha bloccato la vista, questo dispositivo potrebbe essere d’aiuto, a patto che non si blocchi la vista alla persona dietro.