logo
Galleria: Cos’hanno di strano queste persone? È semplice: non esistono, ma sono top model

Cos’hanno di strano queste persone? È semplice: non esistono, ma sono top model

Cos'hanno di strano queste persone? È semplice: non esistono, ma sono top model
Foto 1 di 10
x

Margot, Shudu e Zhi sono le tre top model scelte da Olivier Rousteing, direttore artistico di Balmain, per la nuova campagna pubblicitaria, sul leitmotiv Balmain Army.

Donne perfette e intriganti, di etnie diverse, che tuttavia non vedremo sfilare perché si tratta di personaggi virtuali, creati in base alla cosiddetta Cgi, computer-generated imagery. Per realizzare il progetto, come riporta Cosmopolitan, lo stilista si è avvalso della collaborazione del fotografo Cameron-James Wilson, artefice di una delle tre top model virtuali.

Anche le modelle di Victoria Secret mostrano le smagliature (e non solo)

Anche le modelle di Victoria Secret mostrano le smagliature (e non solo)

Shudu, la prima modella virtuale di colore, é stata realizzata da Wilson nel 2017 e ad oggi conta piú di 140 mila follower sui social. Zhi incarna invece l’ideale di bellezza orientale, con tratti asiatici e uno stile fortemente rock. Margot riflette lo spirito classico dell’Occidente: la chioma dorata e l’eleganza francese.

Per il direttore artistico di Balmain la nuove modelle realizzate in digitale rappresentano un tributo avanguardista al futuro della moda e allo stesso tempo un omaggio alla diversità.

Sto ancora cercando le mie origini: sono cresciuto in un orfanotrofio e non ho mai conosciuto i miei genitori. Ciò che sto tentando di fare con l’esercito virtuale é di includere bellezze, forme, età e generi diversi tra loro. Questo è l’inizio di ciò che vorrà dire consegnare al mondo la diversità.

Claudia Schiffer, la vita di una top model dopo le passerelle

Claudia Schiffer, la vita di una top model dopo le passerelle

Questa non è la prima volta che un brand ricorre a delle personalità virtuali, ma sembrerebbe essere la prima in cui una maison si adopera per creare ex-novo questi personaggi. Durante la recente presentazione della Cruise 2019, per esempio, Dior ha affidato il takeover del proprio profilo Instagram alla ragazza virtuale Noonoouri, una sorta di avatar.

Tra le altre, poi, si conta Miquela, personaggio rigorosamente virtuale da 1,1 milioni di follower su Instagram che vive a Los Angeles, indossa le più grandi griffe, partecipa ad eventi esclusivi e, tra le sue collaborazioni, vanta quella con Prada.

Nella gallery queste stupefacenti top model.