logo
Galleria: Casa di Babbo Natale: le 10 più belle da vedere in Italia e nel mondo

Casa di Babbo Natale: le 10 più belle da vedere in Italia e nel mondo

Casa di Babbo Natale: le 10 più belle da vedere in Italia e nel mondo
Foto 1 di 10
x

Rovaniemi è il capolouogo della Lapponia. A circa una decina di kilometri dal centro urbano della città, sulla misteriosa montagna di Korvatunturi, c’è un villaggio magico e fiabesco, unico: il Santa Claus Village. Un vero e proprio paradiso, per bambini sì, ma anche per adulti. Altro non è se non la casa di Babbo Natale!

La casa di Babbo Natale: la storia

Ogni anno questa casetta di legno illuminata con lucine colorate è presa d’assalto da bambini desiderosi di incontrare Babbo Natale e consegnarli personalmente la loro letterina. Il villaggio in cui è immersa è ricco di negozietti e laboratori. Santa Claus qui smista la posta che riceve da ogni angolo del mondo, anche il più remoto. Risponde lui personalmente alle lettere, mettere i francobolli, spedisce le buste. Ad aiutarlo, i suoi fidati elfi.

Natale & decori (idee alternative e fai da te)

Natale & decori (idee alternative e fai da te)

Il villaggio che ospita la casa di Babbo Natale nacque nel 1950 in occasione della visita della moglie del Presidente americano Roosevelt in Lapponia. Dove oggi sorgono negozi di giocattoli e di leccornie, costruzioni di ghiaccio e neve, caffè e hotel, all’epoca c’era solo una capanna di legno costruita in tutta fretta per accogliere Eleanor Roosevelt. Questa attrazione oggi richiama più di 500mila visitatori all’anno da ogni parte del mondo; dal 1985 a oggi Babbo Natale ha ricevuto 15 milioni di lettere da 198 Paesi.

Ma per chi non potesse allontanarsi così tanto per visitare l’originale casa di Babbo Natale, esistono comunque delle valide alternative in Italia, in diversi pittoreschi borghi, da nord a sud della penisola…

La Casa di Babbo Natale a Santo Stefano d’Aveto

Presso la Casa di Santo Stefano d’Aveto i bambini possono consegnare la loro letterina a Babbo Natale in persona, oltre che confezionare giocattoli aiutati dai suoi Elfi, visitare il mercatino e partecipare a laboratori creativi.

La casa di Babbo Natale a Riva del Garda

Questa attrazione è situata al piano terra della Rocca di Riva del Garda. I bambini che la visitano possono non solo scrivere la lettera a Babbo Natale, ma anche partecipare a laboratori dove realizzare con le proprie mani dei piccoli regali natalizi. Nella sala più grande è allestito il trono di Babbo Natale, dove i bambini possono realizzare il sogno di fare una foto con lui e con i suoi Elfi.

La casa di Babbo Natale a Salsomaggiore Terme

Questa ambientazione è molto suggestiva: si tratta di un castello medievale addobbato con luci colorate, dove i bambini vengono accolti e intrattenuti con spettacoli e laboratori creativi. Nelle vicinanze anche una pista di pattinaggio e casette di legno allestite a mo’ di mercatino natalizio, con prodotti alimentari, di abbigliamento, di pelletteria e artigianato locale.

La casa di Babbo Natale a Lunghezza

Anche in questo caso si tratta di un castello, in provincia di Roma. Anche qui i bambini possono consegnare la loro letterina e partecipare a diverse attività ricreative.

La casa di Babbo Natale a Montecatini Terme

Nel periodo natalizio a Montecatini Terme vi aspetta un villaggio ricco di sorprese: Elfi, allestimenti a tema, laboratori artigianali. Ma soprattutto uno speciale ufficio postale dove scrivere e spedire la propria lettera.

La casa di Babbo Natale a Todi

Qui la casa di Babbo Natale è allestita in uno storico palazzo di via San Lorenzo, popolato di elfi, fate, renne, gnomi e folletti. La struttura ospita anche un ufficio postale per spedire la lettera, un percorso di ghiaccio e diversi sentieri natalizi con alberi addobbati, musica dal vivo, spettacoli e degustazioni.

La casa di Babbo Natale a Candela

Candela è un piccolo paesino pugliese: qui, in un palazzo seicentesco, Palazzo Ripandelli, Babbo Natale ha trovato la sua residenza. I bambini possono incontrare Babbo Natale e gli Elfi, partecipare ad attività e anche visitare il Museo del Giocattolo, che propone una vasta collezione di giocattoli del passato.

La casa di Babbo Natale a Melegnano

Babbo Natale ha la sua residenza anche nell’hinterland milanese, nello specifico a Melegnano. Anche questo piccolo centro nel periodo natalizio si anima. Si popola soprattutto di bambini, che qui possono immergersi in un’ambientazione fiabesca, fatta di luci e casette di legno.

La casa di Babbo Natale a Cortona

Siamo a Cortona, a Palazzo Casali: qui Babbo Natale accoglie i bambini per giocare e scattare foto.