logo
Stai leggendo: Natale & decori (idee alternative e fai da te)

Natale & decori (idee alternative e fai da te)

Come rendere la vostra casa accogliente e gioiosa con materiale facilmente reperibile? Ecco qualche piccolo consiglio utile per voi!

Decorare solo l’albero di Natale non vi basta più? Desiderate rendere la vostra casa un vero e proprio rifugio a prova di Babbo Natale? Ecco quindi qualche idea carina e soprattutto alla portata di tutti. Divertenti ma soprattutto semplici da realizzare queste decorazioni natalizie vi rapiranno il cuore!

1. La ghirlanda di Rosmarino

Fonte: Goodhousekeeping.com

Sapevate che il rosmarino è noto sin dall’antichità per le sue proprietà officinali, tanto che i romani lo usavano per creare delle vere e proprie ghirlande di rosmarino volte a proteggere le loro case? Perché quindi non creare una ghirlanda natalizia con questa preziosa erba aromatica? Sulla porta della vostra cucina o vicino ad una finestra, questo decoro renderà la zona pranzo e cena festosa ed originale. Ma come fare?

4 idee fai da te per realizzare ghirlande natalizie: dalla carta al feltro!

4 idee fai da te per realizzare ghirlande natalizie: dalla carta al feltro!

Basterà procurarsi dei rametti di rosmarino, una base rotonda (potete realizzarla artigianalmente con del filo di ferro oppure acquistarla negli appositi negozi di hobbistica), del filo di ferro verde da fioraio, delle pinze e un nastrino colorato. Una volta realizzata la base o usando quella già pronta, occorrerà raggruppare i rametti di rosmarino in piccoli gruppetti, legarli col filo di ferro verde e successivamente intrecciarli alla base. Per dare un tocco in più vi consigliamo di annodare in alto un bel fiocco rosso oppure dorato e… il gioco è fatto. Costa poco e rende molto! Stanche delle solite ghirlande rotonde? Se volete creare qualcosa di unico ed ingegnoso, realizzate delle stelle con il filo di ferro e ricopritele con dei piccoli rametti di rosmarino (aiutandovi sempre con il filo di ferro verde per fissarle), rimarrete sorprese dal risultato!

2. Stelle di Natale

Fonte: Colorfulcanary.com
Fonte: Colorfulcanary.com

Pensate, queste eleganti decorazioni per l’albero di Natale, sono realizzate con il cartone interno della carta igienica. L’avreste mai detto? Un modo davvero intelligente per riciclare ogni cosa e rendere unico il vostro albero. Per costruirli, oltre al cartone dei rotoli di carta igienica dovrete procurarvi un po’ di colla vinavil (o una pinzatrice), una forbice, un cordoncino di canapa e una o più bombolette spray di diverse colorazioni.

Si procede tagliando il rotolo di carta igienica in cinque piccoli cerchi di circa 1,5 centimetri di spessore, che poi verranno uniti aiutandovi con della colla (o fissati con una pinzatrice), in modo da ricreare la forma di una stella. Andranno poi colorati con la vernice spray e una volta asciutti, appesi all’albero con un cordoncino di canapa o un pezzo di spago. Per renderli ancora più eleganti, possono essere resi lucidi spruzzandoli con della lacca e cospargendoli di brillantini dorati in polvere (acquistali ora su Amazon).

3. Natale con il mare

Fonte: Etsy.com

Per chi desidera dare un tocco di originalità al proprio albero, ecco un’idea low cost semplice, veloce e che vi ricorderà il mare anche a Natale! Come? Usando le conchiglie ovviamente (acquistale ora su Amazon). I bambini le adorano ed è quasi impossibile tornare a casa dalle vacanze senza nemmeno una conchiglia. Scommettiamo che rovistando un po’ a casa, le troverete anche voi! Perché quindi non trovargli un nuovo uso? Il procedimento è abbastanza semplice: per prima cosa dovrete bucarle, se sono piccole basterà anche un ago, ma per quelle più grandi e spesse, potete aiutarvi mediante un piccolo trapano per hobbistica con punte sottili. Ma fate bene attenzione a non romperle, sono molto delicate! Per evitare che si rompano a causa delle vibrazioni del trapano, poggiatele su una superficie morbida (ad esempio una spugna), oppure riempitele con una resina modellabile, che in seguito andrà rimossa. Dopo aver effettuato il foro, le conchiglie sono pronte per essere colorate con una vernice spray dorata o glitterata ed appese all’albero con un nastrino. Semplice, no?

4. Feltro e pannolenci

Fonte: Pinterest

Il feltro e il pannolenci sono perfetti per realizzare creazioni uniche ed originali in grado di rallegrare l’atmosfera della vostra casa. Materiali versatili e dalle mille risorse: non solo sarà possibile dare un tocco in più al nostro albero di natale, ma feltro e pannolenci possono essere utilizzati per impreziosire un pacco regalo, per costruire un segnaposto per la tavola natalizia oppure per realizzare dei filari da appendere sulla porta di casa o per arricchire una ghirlanda… insomma gli usi possono essere infiniti! Inoltre, sono anche molto semplici da trovare: acquista ora su Amazon dei fogli colorati di pannolenci. In una merceria ben fornita troverete tutto quello che vi serve: nastrini, bottoni colorati, perline, forbici, colla, ago e filo e naturalmente il pannolenci o il feltro. Sul web invece, potete trovare un’infinità di carta modelli o tutorial che vi aiuteranno a costruire le vostre creazioni. Ma l’idea migliore è farvi guidare dalla vostra fantasia!

5. Con la pasta

Fonte: Web

La pasta si presta benissimo per creare fantasiose decorazioni natalizie da fare con i vostri piccoli. Conchiglie, farfalle, penne prenderanno vita sul vostro albero di natale in stupende creazioni, dagli angioletti… alle stelle natalizie, tutto è possibile! Un modo semplice ed economico per far divertire i vostri bambini. Per realizzarle vi servirà un po’ di colla vinavil e della vernice spray dorata (acquistala ora su Amazon) e  tutta la pasta che avete in casa preferibilmente di formati diversi. Facendovi guidare dalla vostra creatività e da quella dei vostri bambini creerete decorazioni uniche per arricchire l’albero, una ghirlanda o la tavola natalizia. Sbizzarritevi con la fantasia!