logo
Stai leggendo: 7 linee di abbigliamento curvy per le donne che non rinunciano allo stile

7 linee di abbigliamento curvy per le donne che non rinunciano allo stile

Sempre più spesso è il numero sul cartellino a decidere se un capo va bene per te o no? Non dovrebbe essere così e questi brand lo hanno capito, proponendo una moda accessibile a tutte le donne, sia per prezzo ma sopratutto per le taglie. Ecco 7 linee di abbigliamento curvy con cui potrai essere sempre alla moda!

Anni fa se si aveva una taglia sopra alla 46, le donne erano costrette ad acquistare capi di abbigliamento in negozi che spesso e volentieri mancavano di fantasia, che con la scusa della “taglia grande” offrivano principalmente capi basic, comodi sì, ma per niente alla moda.

Poi è arrivata la rivoluzione “curvy”, e il mondo della moda si è accorto che non esistevano solo donne dai fianchi stretti ma anche donne con le curve, appunto! Sono nate così tantissime linee di abbigliamento che uniscono lo stile e le ultime tendenze a taglie comode e adatte a corpi formosi. Se i capi sono fatti bene e con le giuste proporzioni, tutti i trend sono portabili da tutti i tipi di donne, basta sempre ricordare di valorizzare il proprio corpo e non indossare qualcosa solo perché di moda.

Non solo brand costosi, ma anche tantissime catene low-cost stanno seguendo il trend e l’offerta propone tantissimi capi d’abbigliamento adatti alle donne curvy che non vogliono (e non devono!) rinunciare allo stile.

1. Violeta by Mango

7 Abbigliamento Curvy
Fonte: shop.mango.com/IT/violeta

Ormai presente negli store da diversi anni, Violeta è la linea curvy della grande catena spagnola Mango e non smette di sorprendere per l’amplissima scelta e il design sempre attuale. Violeta è la risposta giusta alla richiesta di donne che non vogliono rinunciare alle ultime tendenze senza spendere un capitale e a volte, è quasi impossibile notare la differenza tra la linea principale e quella per le taglie comode.

Punti di forza per questa linea di abbigliamento sono senza dubbio le giacche, sciancrate e che valorizzano, e i jeans, che si possono trovare in diversi modelli, colori e tessuti denim morbidissimi che non fanno sentire costrette. Violeta arriva fino alla taglia 58 e ha propone diverse capsule collection durante tutto l’anno.

2. Zalando

Fonte: zalando.it
Fonte: zalando.it

Zalando ha una vasta scelta di brand di abbigliamento curvy, dallo sportivo alla cerimonia. La maggior parte dei marchi sta estendendo le taglie al di sopra della 46 quindi ciò che troverete nella sezione dedicata alle taglie grandi è un’offerta per le taglie dalla 50 alla 60 e 3-4XL: insomma un pubblico ben preciso, che per troppo tempo si è dovuto accontentare di ciò che trovava e non piuttosto, di ciò che voleva realmente. Non solo marche più note come l’inglese Dorothy Perkins o l’adorabile Frock & Frills, ma anche Zalando Essentials, una linea basic che mette lo stile e la qualità al primo posto.

 3. OVS CurvyGlam

Fonte: www.stylosophique.com
Fonte: www.stylosophique.com

Il progetto CurvyGlam di Oviesse ha una storia molto interessante e non nasce per mere opportunità di mercato, ma piuttosto da un’idea di due donne e un libro. Stiamo parlando di “Curvy, il lato glamour delle rotondità” di Daniela Fedi e Lucia Serlenga che hanno ispirato questa collezione che si può trovare online e in selezionati negozi OVS: “CurvyGlam è una filosofia, un’attitudine, uno stile di linguaggio, un nuovo modo di fare moda”. Gli abiti proposti sono tutti all’ultima moda, hanno stile e grinta, per accontentare tutte le donne. Oltre ai numeri, troveremo anche le taglie dalla S alla XXL, sempre ovviamente per il mondo curvy (quindi non sarà una Small normale ma una Small per taglie comode) a prezzi veramente ottimi.

4. C&A

Fonte: c-and-a.com

C&A è un brand di origine olandese che veste tutta la famiglia e da tantissimi anni è ormai affermato negli Stati Uniti come in tantissimi altri paesi. Da sempre il marchio ha avuto un occhio di riguardo verso le taglie forti, offrendo tantissimi prodotti nella sua linea XL, conquistando così una fetta di pubblico ampissima: dai vestiti agli abiti da sera, passando per un fornitissimo reparto biancheria, C&A rinnova la proposta nei negozi ogni due settimane circa rispondendo prontamente ai nuovi trend. Infime, per quanto C&A è considerato un grande magazzino, nel 2015 è stato eletto come il più grande compratore di cotone organico perché è un brand che tiene molto alla qualità dei suoi prodotti ma che riesce lo stesso a tenere i prezzi bassi.

5. Persona by Marina Rinaldi

Fonte: it.marinarinaldi.com/persona
Fonte: it.marinarinaldi.com/persona

Marina Rinaldi è uno dei brand curvy più noti, non solo per l’offerta, ma soprattutto perché è stato il primo vero marchio per taglie comode in Italia, essendo nato negli anni ’70 nel gruppo Max Mara. Anche la sua linea Persona è sicuramente una delle più conosciute, con tantissime negozi sparsi per l’Italia (e non solo) e testimonial d’eccezione come Vanessa Incontrada. Rispetto al brand madre, Persona ha un’offerta più giovane e al passo con la moda che va dall’abbigliamento casual alla cerimonia dalla 42 alla 58, con prezzi adatti alla qualità della manodopera italiana.

6. Bonprix

Fonte: bonprix.it
Fonte: bonprix.it

Sebbene il nome vi faccia sicuramente pensare alla Francia, il marchio Bonprix ha origini tedesche ed è ormai affermatissimo anche nel nostro paese, con diversi punti vendita e un ottimo servizio di shopping online. I prodotti proposti arrivano fino alla taglia 64 con ampia scelta di colori e modelli adatti a valorizzare le donne più in carne. La scelta maggiore c’è senza dubbio per l’abbigliamento casual da tutti i giorni (compreso abbigliamento sportivo, intimo e da mare), ma da Bonprix si possono trovare anche abiti da sera e cerimonia e addirittura semplici ma carinissimi modelli da sposa (sotto i 100 euro!).

7. ASOS

Fonte: asos.com
Fonte: asos.com

Il maggior pregio di ASOS è che nel suo sito racchiude i maggiori brand inglesi (ma non solo) e li fa diventare a portata di click e con tempi di spedizione velocissimi. In questo modo la sua offerta di marche di abbigliamento Curvy è molto interessante poiché diversa da ciò che possiamo trovare in Italia entrando nei negozi. C’è la Chi Chi London Plus perfetta per gli abiti da cerimonia, la Junarose con uno stile molto originale come anche la Misguided Plus che propone gli ultimissimi trend, e tante altre. Merita molto anche la linea auto prodotta ASOS Curve, che offre ad esempio anche originalissimi costumi da bagno. E non vi preoccupate, le taglie non sono solo americane, ma sono tradotte anche nel sistema italiano e arrivano alla 62!