logo
Stai leggendo: The Nudes Collection: Louboutin introduce Solasofia e nuove sfumature

The Nudes Collection: Louboutin introduce Solasofia e nuove sfumature

Strumenti di seduzione, oggetti da collezione o accessori preziosi? Il Re delle scarpe, Louboutin amplia la sua Nudes Collection con nuove sfumature e presenta la linea di ballerine Solasofia.
Nudes Collection di Christian Louboutin
Nudes Collection di Christian Louboutin, nelle nuove sfumature. Fonte: tumblr.com

Donne comuni e in carriera, celebrità, it-girl, attrici, modelle, principesse, regine. Cosa hanno in comune l’una con l’altra? Una suola, ma non una qualunque. Una suola rossa, segno inconfondibile di una scarpa, ambita e sognata da tutto l’universo femminile. L’uomo che le ha ideate si chiama Christian Louboutin ed è capace di far fare alle donne qualunque follia.

Dopo aver lavorato come designer freelance, Louboutin ha aperto il suo negozio a Parigi nei primi anni ‘90. La suola rossa per cui il marchio è noto è stata inventata nel 1993, grazie a una dipendente dell’azienda: Christian fu colpito dallo smalto rosso che stava stendendo sulle unghie e lo prese in prestito per colorare la suola di un nuovo modello di scarpe. E diede così vita al sogno, imprigionando l’immaginazione in quelle splendide scarpe dalla suola rossa e inconfondibile. Le sue calzature uniche, artistiche e lussuriose, attraggono presto donne dal calibro di Carolina di Monaco, una delle sue prime clienti. Madonna indossò i suoi vertiginosi tacchi in alcuni dei suoi video, contribuendo a presentare al mondo il marchio e il design di Christian Louboutin.

Secondo The New Yorker, un periodico statunitense, il brand vende ogni anno più di 500.000 paia di favolose scarpe. Il costo per ottenerle può variare da quasi € 400 fino a raggiungere persino i € 6.000!

Nudes Collection di Christian Louboutin.
Nudes Collection di Christian Louboutin. Fonte: tumblr.com

The Nudes Collection di Louboutin

Per moltissimi anni, le scarpe dalle tonalità nude erano disponibili esclusivamente per le donne bianche. Louboutin è stato uno dei primi, tra i grandi marchi della moda, ad affrontale una tale questione e creare una linea di tacchi che si abbinassero ad una maggiore varietà di tonalità della pelle.

The Nudes Collection di Christian Louboutin, disegnata e presente sul mercato dal 2013, comprende da sempre le décolleté Pigalle Folies e le open-toe col tacco Senora. La particolarità di questa collezione sono le scarpe nude in cinque diverse sfumature: sabbia, beige chiaro, cammello, caramello e terra, che si abbinano perfettamente al colore della pelle della donna che le indossa.

L’idea gli venne perché una sua dipendente dalla pelle olivastra gli fece notare che l’unica sfumatura di beige che Louboutin aveva utilizzato fino a quel momento per lo stile nude non era quello della sua pelle, che era più scura. Nella nuova proposta per la primavera-estate 2016 il Re delle scarpe, ha introdotto questo stile ton sur ton anche per le ballerine dando vita così a Solasofia, caratterizzata da una scollatura allungata che, grazie anche alla somiglianza tra la nuance della scarpa e quella della pelle, riesce a far apparire il collo del piede e la gamba più slanciati.
Dalla tonalità del bianco porcellana fino a raggiungere il tono caldo del cioccolato fondente sono sette le sfumature ispirate al colore della pelle, appositamente rinominate, dalla più chiara a quella più scura: Lea, Nue, Nats, Maya, Safki, Ada e Toudou.

Per presentarle al mondo, Christian Louboutin le ha fatte indossare ad eleganti ballerine avvolte nel tulle di splendidi ed incantevoli tutù. Un’immagine romantica che non racchiude solo l’estrema raffinatezza, ma che colpisce direttamente il cuore tutte le amanti delle scarpe della maison… E non solo!

Nudes Collection di Christian Louboutin.
Nudes Collection di Christian Louboutin. Fonte: tumblr.com

Una vera e propria rivoluzione!

Questa collezione ha ricevuto moltissimi apprezzamenti anche dal mondo dei social network, tanto che è stata definita “rivoluzionaria“, perché non tiene conto solamente delle esigenze delle donne bianche ma anche per le donne dalla carnagione di un colore più marcato, che molto spesso fanno fatica a trovare calzature adatte per questo splendido effetto nude. Louboutin ha spiegato così la sua decisione di ampliare la gamma di nude:

Un nudo per ogni donna. Questa primavera abbiamo introdotto due nuove tonalità alla nostra Nudes Collection, per creare una gamma di sette sfumature adatte a qualsiasi tonalità di pelle, dalla porcellana al color cioccolato.

Non sono semplicemente meravigliose? E voi, avete individuato qual è il nude perfetto per la vostra carnagione?