logo
Stai leggendo: Pull&Bear: la Collezione Urban Chic dell’Autunno-Inverno 2015/2016

Pull&Bear: la Collezione Urban Chic dell'Autunno-Inverno 2015/2016

La collezione autunno-inverno 2015/2016 di Pull&Bear si distingue per uno stile urban chic, pensato per una donna giovane dall'anima bohemien a cui piace giocare con i vestiti e gli accessori.
Pull&Bear collezione autunno inverno 2015
Fonte: Pull&Bear

Il marchio di moda Pull&Bear, con le sue creazioni dal sapore dinamico e urban chic, veste una donna giovane che ama sentirsi comoda e star bene con quello che indossa, una donna che si tiene lontana dagli stereotipi e che non ama troppo le restrizioni, ed è questo lo spirito che anima la collezione autunno-inverno 2015/2016.

Il brand, specializzato in capi economici d’impronta teen, per questa stagione fredda ha disegnato vestiti caratterizzati dai toni della natura e dai dettagli o dalle stampe preziose: abiti, maglioni, pantaloni e giacche vogliono adattarsi a stili diversi, sempre però garantendo quell’effetto sorpresa che cerca chi non vuole passare inosservata. Ma vediamo insieme i dettagli di questa variegata collezione:

La linea Boho

Boho di Pull&Bear
Fonte: Pull&Bear

Influenze hippy e bohemien caratterizzano la linea Boho di Pull&Bear, che vede tra i capi più caratteristici il gilet lungo in eco-pelliccia, i kimono con le fantasie geometriche, le tuniche, i pantaloni morbidi e scampanati le camicie con le maniche a campana e le fantasie a fiori. I colori dominanti, oltre al nero, al bianco e al grigio, sono quelli della terra, con gli ocra e i marroni in prima linea, illuminati dal verde e dal blu.

La donna che veste questa linea ama creare contrasti e apprezza gli abiti dai diversi volumi che sanno creare movimento. Non solo: apprezza anche accessori particolari, siano essi una borsa con le frange, un paio di occhiali rotondi, degli anelli, da indossare tutti insieme, o una collana, magari fatta di monete, come quella proposta da Pull&Bear.

La linea Hello Autumn

Hello Autumn di Pull&Bear
Fonte: Pull&Bear

Questa linea che saluta l’autunno si tinge dei suoi caldi colori, con l’arancione e il giallo delle foglie e il marrone delle cortecce. Bellissimi i parka, con i cappucci in eco-pelliccia per affrontare il freddo, corti o lunghi, in color kaki o beige, ma anche in nero e in blu notte, insieme al cappotto in pelliccia color ghiaccio. Caratteristici poi i pullover e i maglioni svasati e morbidi, che si oppongono a gonne corte in camoscio.

L’accessorio che dà un tocco in più a ogni outfit è, per questa linea firmata Pull&Bear, il foulard, con le stampe a quadretti oppure etniche, dai colori intensi e pieni.

Assolutamente da non perdere la linea Pull&Bear Denim e le scarpe. Vediamole insieme.

La linea Pacific Girls

Pacific Girls di Pull&Bear
Fonte: Pull&Bear

Con questa linea il brand si rivolge alle più giovani, alle ragazze che amano trascorrere il tempo libero insieme, inseguendo uno spiraglio di sole non appena mettono piede fuori dalle aule della scuola. Un must have di questa linea sono le felpe Pull&Bear, dai colori chiari, scuri o pastello, tutte contraddistinte da stampe simpatiche, come quella delle biciclette, o con scritte ironiche, insieme alle camicie lunghe a quadri, da portare sopra una maglietta o anche un top. E per avere un tocco in più basta aggiungere una coloratissima cuffia in lana, magari con un pon pon.

Il capo che a noi piace di più? Il cappotto di montone grigio con il cappuccio.

La linea Denim Collection

Fonte: Pull&Bear
Fonte: Pull&Bear

Il jeans per Pull&Bear è il protagonista della Denim Collection, che si esprime in pantaloni strappati, a vita alta o media, ma anche in pantaloni culotte; non possono nemmeno mancare i jeggings, nella variante push up o classica. Tre gli abiti corti, due scuri e uno chiaro, a cui si contrappone una gonna a vita alta con i bottoni, per uno stile sporty chic.

Le scarpe

Scarpe Pull&Bear
Fonte: Pull&Bear

Le scarpe Pull&Bear della collezione autunno-inverno 2015/2016 seguono i trend della stagione, privilegiando quindi gli stivaletti con il tacco basso, anche se aggiungono un tocco in più, per esempio ricoprendo il tacco di glitter oppure aggiungendo delle fibbie. Tante le proposte in vernice, tra cui le blucher. Per quanto riguarda gli stivali, presenti in nero o in cuoio, si contraddistinguono per la linea pulita e la chiusura a zip. Non possono mancare le scarpe da ginnastica, rese femminili dai dettagli in pitone.

 

Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...