Chi segue TikTok saprà già di cosa stiamo parlando: l’ultima mania in termini di giochi per bambini (e non solo) si chiama pop it. Se invece non seguite nessuno su questo social network o non lo sapete, potreste averne visto uno distrattamente in spiaggia o in mano a qualcuno, bambino o adulto che sia, su una panchina al parco.

Il gioco si offre infatti a essere portato facilmente da un luogo all’altro, perché è leggero e piccolo, ma si presta anche a diverse funzioni. Scopriamo tutto.

Cos’è il pop it?

Si tratta di un fidget toy, cioè letteralmente un gioco antistress completamente in silicone, come i fidget spinner che andavano di moda qualche anno fa. Ha una forma geometrica oppure non ce l’ha (ma per esempio ritrae gelati, unicorni, dinosauri e così via): nell’area del gioco ci sono delle semisfere multicolor che si possono far rientrare con un gesto del pollice (e con un peculiare suono), e si rimettono posto con lo stesso gesto dal lato inverso.

Come riporta Il Post, fu inventato e commercializzato per la prima volta nel 1975 da Theo Coster e Ora Rosenblat della Theora Design, anche se poi non riscosse grande successo: Rosenblat, che aveva perso la sorella, malata di cancro al seno, sognò un campo di capezzoli, da qui l’idea che inizialmente non fu tanto vincente.

Diventare milionari a 15 anni grazie a un videogioco: i nuovi ricchi di Fortnite
14

L’azienda FoxMind Games nel 2013 ci riprovò, reimmettendo sul mercato un prodotto rivisitato e proponendolo come gioco di strategia dal nome Last One Lost. In pratica si gioca in due: uno alla volta si “scoppia” una semisfera, e quello che resta con una sola semisfera da schiacciare ha perso. Non è una strategia troppo complessa quando il pop it ha una forma geometrica regolare, ma le cose cambiano con le altre forme.

Neppure nel 2013 il gioco ebbe il successo sperato, almeno fino al 2019, quando iniziò ad apparire in alcuni video su TikTok. Tuttavia è durante il lockdown che le vendite sono andate alle stelle: lo stress della pandemia venne da molti gestito da questo giochino rilassante. Che è rilassante per alcuni ma non per tutti, diciamo che lo è per coloro che trovano piacevole scoppiare le palline di pluriball.

Pop it: come si usa?

Come detto, basta premere con i pollici su una semisfera per produrre il tipico “pop” da cui il nome pop it. Ma più che il suo utilizzo è interessante il perché le persone vi ricorrano. Le finalità dei pop it sono diventate molteplici:

  • antistress, sia dal punto di vista tattile sia come Asmr, dato che alcuni trovano rilassante (ed estremamente piacevole in alcuni casi) anche il rumore che fanno i pop it;
  • gioco a due secondo una strategia semplice, cui abbiamo accennato che ricorda il gioco della dama;
  • aiuto a concentrarsi, per adulti e bambini che hanno problemi nel mantenimento dell’attenzione.
25 cose fuori dal normale che può fare uno squalo... se è un peluche Ikea

In ogni caso, se volete trovare utilizzi alternativi di questo gioco-antistress, potete dare uno sguardo ai tantissimi video su TikTok, dove i pop it vengono esplorati in tutte le loro potenzialità e in maniera sempre divertente – c’è perfino chi ci si cimenta a ritmo di musica, con esiti davvero impensabili ai profani.

Pop it: dove trovarlo e quanto costa

Oggi i pop it sono prodotti e commercializzati da diverse aziende dopo il boom di vendite della pandemia. Perfino alcuni tiktoker hanno messo su propri e-commerce per la loro diffusione. Li potete trovare negli empori e nei negozi di giocattoli naturalmente, ma gran parte di essi vengono venduti su piattaforme online come Amazon.

Il prezzo di questi fidget toy può oscillare dai 3 ai 30 euro, tutto dipende dalla loro qualità e dalla loro grandezza.

Abbiamo selezionato i modelli più interessanti, come anche una borsetta antistress da portare sempre con sé nei momenti più critici della giornata.

No.0316 pop it

No.0316 pop it

Si tratta di un pop it base, pratico e semplice, con cui anche i più piccoli possono sviluppare una strategia di gioco: è un quadrato 10 per 10, e fa anche da antistress.
Compra su Amazon
Didi & Sweet pop it

Didi & Sweet pop it

Un set formato da due pop it quadrati, uno più grande e uno più piccolo, con stampati su due gradevoli disegni di un panda.
9 € su Amazon
Sovinia pop it

Sovinia pop it

Un set formato da tre coloratissimi e simpatici pop it a forma di fragola, ananas e gelato: possono essere utili perché i bambini concentrino la loro attenzione.
12 € su Amazon
15 € risparmi 3 €
Pro
  • Bei colori
  • Ottimo materiale
  • Buon rapporto qualità-prezzo
Contro
  • Qualcuno li ha trovati costosi
Mdjewv pop it gigante

Mdjewv pop it gigante

È un pop it più grande del solito, che misura 35 per 22 centimetri e quindi può essere considerato come un vero e proprio gioco da tavolo.
19 € su Amazon
Cykapu pop it

Cykapu pop it

È un pop it verde e bianco, la cui forma ricorda un campo da calcio e viene utilizzato come giocattolo educativo per tutti i bimbi.
12 € su Amazon
Pro
  • Buon rapporto qualità prezzo
  • Amato dai figli degli acquirenti
Contro
  • Colori più chiari che in foto
  • Si può usare solo poggiandolo in piano
Bdwing pop it

Bdwing pop it

Un pop it a forma di cuore che permette anche di imparare le lettere dell'alfabeto: utile per alleviare lo stress ma è soprattutto educativo per i bambini.
Compra su Amazon
Pro
  • Educativo
  • Buona qualità
Contro
  • Si usura velocemente
  • Eccessivo rapporto qualità-prezzo
Auidy_6TXD borsa pop it

Auidy_6TXD borsa pop it

È un gioco antistress ma è anche una borsa: questo prodotto è per adulti che non hanno dimenticato come ci si divertiva da piccoli.
Compra su Amazon
La discussione continua nel gruppo privato!
Seguici anche su Google News!