logo
Galleria: Diventare milionari a 15 anni grazie a un videogioco: i nuovi ricchi di Fortnite

Diventare milionari a 15 anni grazie a un videogioco: i nuovi ricchi di Fortnite

Diventare milionari a 15 anni grazie a un videogioco: i nuovi ricchi di Fortnite
Foto 1 di 14
x

Fortnite è il videogioco che da un paio d’anni sta facendo impazzire il mondo. Ci giocano anche i protagonisti di The Big Bang Theory, non sempre con risultati ottimali. E se vi dicessimo che è possibile diventare ricchi con questo videogioco? Non stiamo parlando di coloro che hanno ideato e prodotto il videogame – che pure hanno riscosso un enorme successo planetario – ma di coloro che vi “combattono”. E che sono per lo più dei teenager.

Alla fine di luglio 2019 si è svolta infatti a New York la finale della Fornite World Cup – prima competizione ufficiale internazionale dedicata al gioco, con dei montepremi da milioni di dollari in palio. Nella categoria singoli, il vincitore è risultato essere Kyle “Bugha” Geirsdorf, 16 anni, che ha conquistato un premio da 3 milioni di dollari, esattamente il doppio del secondo classificato Psalm, come riporta Forbes.

Nella gara pro-am, in cui nelle squadre ci sono sia professionisti che amatori, hanno trionfato Airwaks e RlGrime, che hanno devoluto il loro milione vinto all’American Civil Liberties Union e al World Wildlife Fund.

Carlton contro Fortnite: perché Alfonso Ribeiro ha fatto causa al videogioco

Carlton contro Fortnite: perché Alfonso Ribeiro ha fatto causa al videogioco

Nella categoria coppie, i vincitori si chiamano online invece Nyhrox e Aqua – anche per loro 3 milioni di dollari di premio, ma in due – seguiti al secondo posto da Jaden Ashman e Dave Jong, che hanno conquistato un premio da 2,25 milioni di dollari, che dovrà essere diviso tra loro. Jaden è stato il più giovane concorrente in questa competizione dedicata a Fortnite: a soli 15 anni è diventato milionario insomma.

Mia madre – ha commentato il giovanissimo secondo classificato – pensava stessi 8 ore al giorno nella mia stanza sprecando del tempo.

Sfogliamo insieme la gallery per conoscere meglio la gara e il videogioco Fortnite.