Reggiseno adesivo: 3 modelli e quando indossarli - Roba da Donne

Alcuni indumenti, particolarmente scollati o con la schiena scoperta, richiedono di essere indossati senza reggiseno per ottenere un effetto più elegante e sensuale al tempo stesso. Ma come fare nei casi di seno particolarmente generoso, o semplicemente se non ci si sente a proprio agio senza indossare il reggiseno?

La risposta potrebbe essere il reggiseno adesivo, funzionale e pratico, da portare proprio sotto questo genere di capi.

I Modi per Rendere il Reggiseno "Invisibile" Sotto ai Vestiti

Com’è fatto il reggiseno adesivo?

Non si tratta che di due coppe adesive da fissare direttamente al seno, senza l’ausilio di bretelle e giro torace. Parliamo di una soluzione alternativa ai reggiseni, in voga soprattutto nei primi del Duemila, con parti in silicone trasparente.

Ci sono però alcuni consigli pratici da ascoltare prima di indossare questo genere di reggiseno. Prima di tutto, ad esempio, è meglio evitarlo se si ha una pelle estremamente delicata, che si arrossa facilmente o se si hanno scottature ed eritemi, che l’adesivo potrebbe ovviamente peggiorare.

In secondo luogo, questo modello non è adatto a chi ha una sudorazione particolamente abbondante, perché il reggiseno potrebbe letteralmente “staccarsi”, ed è importante ricordare di detergere bene la zona prima di applicarlo, senza però spalmare creme che non consentirebbero una buona fissazione dell’adesivo.

Una volta utilizzato, il reggiseno invisibile andrà lavato utilizzando del sapone neutro e acqua tiepida. Con movimenti circolari rimuovete lo sporco e detergete con cura il capo. Alla fine risciacquate e lasciate asciugare le coppe all’aria.

Evitate di asciugare il capo con un panno perché potrebbe danneggiare irrimediabilmente l’adesivo. Si consiglia di seguire questa procedura anche la prima volta che si indossa, subito dopo averlo acquistato.

Le tipologie di reggiseno adesivo

In commercio esistono due diversi tipi di reggiseno adesivo:

  • il primo è composto da due coppe separate da attaccare, una per seno, ed è indicato particolarmente per chi non ha un seno troppo abbondante e vuole indossare abiti estremamente scollati sulla schiena;
  • l’altro è una fascia con due adesivi laterali che si incollano poco sotto la zona delle ascelle, accanto a ogni seno, ed è un modello che si conforma ai seni più generosi e adatto agli abiti senza spalline.

Il reggiseno adesivo è disponibile sia in silicone che in tessuti come il cotone, da preferire perché più delicati sulla pelle. Tuttavia, la versione in silicone è sicuramente invisibile sotto ogni genere di abito, quindi, se dovete indossarlo per un tempo non troppo lungo, probabilmente è quello che fa al caso vostro.

Peraltro, le coppe trasparenti sono anche le più comuni e facili da trovare, anche nelle grandi catene, soprattutto nella versione color carne.

Quando si indossa il reggiseno adesivo?

Il reggiseno adesivo è perfetto per abiti particolarmente scollati sulla schiena o con scollature profonde sul davanti, oppure per abiti o top senza spalline, se non si desidera mostrare le spalline del reggiseno. Le coppe adesive, in particolare, lasciano intravedere anche eventuali tatuaggi al centro del petto o sullo sterno.

Infine, il reggiseno adesivo è ideale per certi tipi di abito da sposa con trasparenze, pizzi o scolli a cuore.

I pro e contro del reggiseno adesivo

Il reggiseno adesivo presenta vantaggi e svantaggi contemporaneamente.

I vantaggi

  • il primo, e più importante pro, è ovviamente la possibilità di indossare abiti estremamente scollati, sia nella parte anteriore che sulla schiena;
  • per chi ha il seno piccolo contribuisce a dare un po’ di volume, regalando un effetto push up;
  • è un accessorio perfetto con abiti strutturati aderenti e con corpetto.

Gli svantaggi

  • in generale, però, il reggiseno adesivo è più adatto a seni di media grandezza, dato che non aderisce bene su quelli più piccoli e rischiano invece di staccarsi facilmente da quelli più abbondanti;
  • inoltre, dimentichiamoci il sostegno che offre un reggiseno normale;
  • infine, sono poco adatti a vestiti leggeri e morbidi sul seno.

3 modelli da acquistare

Questi sono alcuni dei modelli che potete acquistare, con tutti i pro e i contro del caso.

Marchio Amazon - Iris&Lilly reggiseno adesivo

Marchio Amazon - Iris&Lilly reggiseno adesivo

Marchio Amazon per un reggiseno in microfibra con alette laterali che abbracciano il seno fino all'inizio delle ascelle, garantendo aderenza e comfort.
Compra su Amazon
Pro
  • Pacco con reggiseno nero e color carne
  • Microfibra leggerissima
Contro
  • Non presenta particolari lati negativi
CtopoGo reggiseno adesivo

CtopoGo reggiseno adesivo

Con la sagoma a farfalla questo reggiseno abbraccia le forme del seno, mentre i lacci permettono di regolarne la chiusura. Il consiglio è scegliere una taglia in più rispetto alla misura del proprio seno.
Compra su Amazon
Pro
  • Sagoma a farfalla che abbraccia il seno
  • Laccio regolabile
Contro
  • Scarsissima vestibilità
Shinymod reggiseno adesivo

Shinymod reggiseno adesivo

Realizzato con adesivo medico il reggiseno Shinymod aderisce perfettamente alla pelle del seno e non provoca allergie o irritazioni, garantendo il giusto sostegno.
Compra su Amazon
Pro
  • Realizzato con adesivo medico
  • Chiusura pratica a clip frontale
Contro
  • Non adatto per seni abbondanti
La discussione continua nel gruppo privato!