logo
Stai leggendo: Cosa fare ad Halloween, tra amici o con bambini: 12 idee (molto alternative)

Cosa fare ad Halloween, tra amici o con bambini: 12 idee (molto alternative)

Decidere cosa fare ad Halloween può rappresentare un problema, perché intorno sembrano esserci sempre le stesse cose. Se le idee scarseggiano, ecco una lista di 12 proposte alternative.
cosa fare ad halloween

Quando finisce l’estate e inizia l’autunno, uno dei pensieri per chi è solito festeggiare il 31 ottobre è: cosa fare ad Halloween? Le possibilità sono davvero tante, perché ormai questa festa di origine anglosassone è diffusissima anche nel nostro Paese. Feste in maschera, giri con i bambini a fare “dolcetto o scherzetto”, nottate in discoteca o una cena a tema, la scelta è ampia.

È difficile però trovare qualcosa di originale e diverso da fare ogni anno in questa notte stregata. Vediamo cosa fare ad Halloween, con 12 idee alternative.

Cosa fare ad Halloween in casa

C’è chi decide di stare a casa nella notte di Halloween, e organizzare qualcosa di spaventoso e divertente da fare tra amici o parenti. Vediamo allora alcune idee su cosa fare nella notte del 31 ottobre in casa.

1. Cena con delitto

cosa fare ad halloween
Fonte: Web

Un’alternativa alla classica festa a tema in casa è la cena con delitto. Questa formula è molto usata anche nei ristoranti, ma in casa propria si può organizzare una cena scegliendo la storia e il delitto preferiti, oltre che al tema, e divertirsi ancora di più, perché la sfida a risolvere il mistero è rivolta solo ai presenti. La cosa bella è che il killer mostruoso e la povera vittima sono, insieme a testimoni e complici, tutti gli amici invitati, che si travestiranno per l’occasione con costumi del proprio personaggio: streghe, vampiri, fantasmi, personaggi di film horror.

Per questa serata particolare inoltre la fantasia può viaggiare. Da pensare, oltre alla storia e ai costumi, ci sarà il tema con cui decorare la casa, come addobbare il tavolo e quali piatti proporre: da quelli tipici del mese di ottobre che ricordano anche la festa di Halloween, come la zucca, a portate simpatiche e alternative.

2. Giochi

Festeggiare Halloween in casa può essere l’occasione perfetta per fare una serata all’insegna del gioco. Un’idea adatta sia a bambini che gruppi di amici o anche coppie. Le possibilità sono tante, tra cui quiz e giochi da tavola a tema horror. Divisi in squadre, con tanto di punizioni spaventose per chi sbaglia, i partecipanti si immergono in giochi che mettono alla prova la loro conoscenza del mondo dei film horror, della storia di streghe e vampiri, e di libri dell’orrore. In coppia si può anche concludere la serata tra le lenzuola, dove le “punizioni” diventano hot.

Cosa fare ad Halloween con gli amici

1. Visita al castello

Un’attività bella da fare con gli amici nel giorno di Halloween è una visita a castelli. Questi luoghi sono in grado di spaventare chiunque, con le loro ampie sale buie, le storie sul passato e su fantasmi che ancora li infestano, ancora di più in una serata come questa. In Italia sono tanti i castelli che aprono a visite nella giornata di Halloween, soprattutto nei piccoli paesi.

I Castelli del Ducato di Parma e Piacenza organizzano ogni anno per tutto il ponte di Ognissanti visite, cene con delitto, animazioni, feste per bambini e aperitivi. Come il tour notturno a lume di candela del Castello di Scipione dei Marchesi Pallavicino, dove giochi di luci e voci misteriose si alternano a maschere e costumi di mostri di tutti i tipi. Viene aperta per l’occasione anche la prigione quattrocentesca e il Salone del Diavolo. Un’occasione insomma per unire ottima enogastronomia a tour di paura.

2. Party in nave

Festeggiare Halloween ad una festa può stufare, ma se il party è su una nave o in crociera, tutto prende un sapore diverso. Perché in mezzo al mare non c’è modo di scappare, e l’unica cosa da fare è lasciarsi catturare in un mondo di vampiri, lupi mannari e mostri di ogni genere. Costa Crociere organizza eccezionalmente una crociera per il 31 ottobre una grande festa che culmina con “La Notte delle Streghe”, dove si può ballare e divertirsi a suon di musica e travestimenti fino a notte fonda.

3. Ghost Tour a Milano

A Milano Percorsi d’Arte Funeraria ha creato il primo e originale Ghost Tour tra i luoghi più spettrali della città. Quando le luci si spengono con il calare del sole, si percorrono i luoghi più noti ma di cui si mostrano lati oscuri, leggende e vicende misteriose nelle quali prendono vita fantasmi e mostri del passato. La notte di Halloween è previsto il tour che tocca luoghi come il Castello Sforzesco con i suoi spettri di personaggi realmente vissuti, il Parco Sempione con il fantasma della dama velata, il Duomo di Milano e tanti palazzi storici.

4. Lucca Comics

Il Lucca Comics si svolge tutti gli anni proprio nei giorni di Halloween, e per gli amanti di film, serie tv, giochi e anime, non c’è evento in Italia più bello e interessante. Un’idea per passare un Halloween diverso in compagnia di amici, in cui ci si può vestire non solo di fantasmi e streghe, ma si può diventare qualsiasi personaggio di finzione. Un tuffo tra i mondi visti in televisione o su un computer che prendono vita, e ognuno diventa protagonista.

Cosa fare ad Halloween in coppia

1. Tour nel Parco dei Mostri

cosa fare ad halloween
Fonte: Web

Per le coppie che non vogliono stare a casa, ma nemmeno fare viaggi lontani, l’Italia offre molti luoghi misteriosi e spaventosi, perfetti per fare una fuga all’insegna della paura, per poi rifugiarsi in qualche agriturismo romantico. I luoghi più noti da visitare ad Halloween sono:

  • il Parco dei Mostri (1552) a Bomarzo, in provincia di Viterbo, un bosco sacro, abitato da gigantesche sculture in roccia magmatica e, forse, anche dal fantasma del suo ideatore, il principe Vicino Orsini. Il parco è abitato da inquietanti e spettacolari opere in peperino che raffigurano animali, draghi e divinità antiche;
  • Triora (IM), il paese delle streghe, poiché in questo luogo furono giustiziate un grande numero di presunte streghe, in seguito a una pesante carestia nel 1587. Oggi si crede che gli spiriti di queste streghe ancora aleggino tra le vie del paese;
  • il labirinto sotterraneo di Osimo (AN), probabilmente un luogo di incontro dei Cavalieri di Malta e dei Templari per i simboli che sono stati ritrovati. Ciò che rende tutto più misterioso sono strane sculture raffiguranti divinità pagane e creature mostruose.

2. Maratona di film horror

Un’idea forse più classica, ma che non passa mai di moda, specialmente per chi è stufo di programmare serate e organizzare feste per la notte del 31 ottobre, è una maratona di film horror, dove ci si può divertire e spaventare tutta la notte, mangiando e guardando film accoccolati sul divano. Un’opzione che non può che far gola alle coppie più appassionate di cinema, che non si sono mai perse neanche un film dell’orrore.

3. Terme

Halloween non deve rappresentare necessariamente un periodo di stress e corsa per organizzare qualcosa da fare. Le coppie che vogliono sfruttare al meglio i giorni di vacanza dovuti al ponte del 31 ottobre, possono rilassarsi alle terme. I migliori centri termali, come Aquaria di Sirmione, decorano le sale e le piscine, e propongono eventi speciali per godersi un Halloween all’insegna della pace e tranquillità, invece che di terrore.

Cosa fare ad Halloween con i bambini

cosa fare ad halloween
Fonte: Web

1. Parco divertimenti

Halloween nei parchi divertimenti sta ormai prendendo piede da qualche anno. L’idea di unire l’adrenalina e il divertimento alla festa in maschera attrae sempre di più grandi e piccini. Per i bambini esistono tante alternative: Gardaland ogni anno propone nel mese di ottobre weekend di paura e magia, e la notte del 31 ottobre fino a mezzanotte.

Il Cinecittà World per tutto il mese di ottobre, fino a dopo Halloween attrazioni ed esperienze da brividi. Ricostruzione di set originali da paura, dove si animano mummie egizie, zombie e morti viventi, stregoni e cannibali, ma anche percorsi per i più grandi. Un luogo per tutta la famiglia, dove divertirsi, e vedere spettacoli incredibili.

2. Festa in un cimitero

Il cimitero è il luogo simbolo per eccellenza della festa di Halloween. In questa occasione alcune città propongono tour guidati ai più grandi e spaventosi cimiteri, ma non per organizzare feste. Con i propri bambini, si può allora creare un party in giardino ricreando un vero e proprio cimitero. Gli ingredienti necessari sono: una casa con un bel giardino o un campo disponibile, materiale per costruire finte lapidi, zucche, ragnatele e ragni da spargere, una macchina per il fumo e un gruppo di bambini che diventeranno per l’occasione fantasmi, zombie e scheletri.

3. Caccia al tesoro

Un’attività che impegna sia i genitori che i bambini: la caccia al tesoro di paura è un bel modo di passare la festa di Halloween e far divertire tutti. Per renderla il più originale possibile è bene personalizzarla alla situazione e ai bambini che ci giocano, e non usare quelle già pronte. Più bambini partecipano, più sarà divertente e difficile vincere il premio finale, composto da gustosi dolcetti.

Rating: 5.0/5. Su un totale di 1 voto.
Attendere prego...