logo
Stai leggendo: 10 cose che solo le persone che mangiano le unghie possono capire

10 cose che solo le persone che mangiano le unghie possono capire

Vi mangiate le unghie? Siete delle vere divoratrici seriali e non riuscite a farne a meno? Vi ritroverete sicuramente in una di queste 10 simpatiche situazioni!
Fonte: Web
Fonte: Web

Qui in redazione siamo tante e quasi tutte donne, da noi ci si aspetterebbero delle mani belle e curate, smalti all’ultimo grido, forme di tendenza e manicure impeccabili e invece no, la scoperta è stata ben diversa, qui dentro a litigarci il primato di divoratrici più o meno seriali di unghie siamo davvero tante! Ci dispiace vivamente se abbiamo deluso le vostre aspettative ma se siete nelle nostre stesse condizioni non possiamo che esservi solidali. Ecco una lista di cose che solo chi, come noi, si mordicchia continuamente le unghie potrà capire.

1.Non lo facciamo di proposito

Fonte: Web
Fonte: Web

Voi dite bene, fateci caso, stateci attente e frasi di questo tipo sono all’ordine del giorno. Noi non programmiamo di mangiarci le unghie, non è nella nostra lista delle cosa da fare nel quotidiano come voi vi immaginate: ore 8:00 fare la spesa, ore 12:00 prendere i bambini a scuola, ore 13:00 mangiarsi le unghie. No tutto il contrario. Non siamo noi che mangiamo le unghie, sono le unghie che si fanno mangiare da noi, ce le ritroviamo sotto i nostri denti senza sapere bene come ci siano finite. E quando ci rendiamo conto? Troppo tardi.

2. Le sgridate

Fonte: Riza.it
Fonte: Riza.it

Come detto sopra non è una cosa studiata e fatta di proposito dunque sgridarci continuamente non aiuta a farci smettere. Mamme, amiche, nonne e zie, ronzare continuamente che non dobbiamo morderci le unghie, che siamo brutte con le unghie mangiate, che non è signorile che ci fa male ecc ecc ci ha esasperate, basta!!

3. Ansia e stress

10 cose che solo le persone che mangiano le unghie possono capire
10 cose che solo le persone che mangiano le unghie possono capire

A volte ci riusciamo, stringiamo i denti e ogni volta che un unghia si infila sotto i nostri denti la respingiamo, riponendola accuratamente al suo posto. Pugni strette e mani impegnate in qualsiasi attività pur di non metterle in bocca. Poi, un attimo di distrazione, una giornata difficile, una situazione che ci causa ansia ed ecco che l’unghia è magicamente scomparsa.

4. Pellicine

Fonte: Buzzfeed.com
Fonte: Buzzfeed.com

Fossero solo le unghie, sotto udienza colpevoli dello stesso reato, sotto i nostri denti non ci sono solo unghie, finite quelle arrivano le pellicine. Estrema soddisfazione nel farne pulizia ma tirarle spesso ci fa molto male soprattutto quando le tiriamo troppo e ci si “cuoce” il dito. Che dolore!

5. Sangue

Fonte: Tenor.co
Fonte: Tenor.co

A forza di torturare le nostre povere dita capita spesso che ci esca del sangue, e altrettanto spesso capita che non ce ne accorgiamo fino a quando non ci ritroviamo tracce di rosso su vestiti, sulla pelle o su tutto ciò che stavamo toccando. Di corsa a guardarci le mani ed eco trovato subito il rigolino di sangue che sgorga felice e indisturbato tra la carne e l’unghia del nostro povero dito maciullato.

6. Non avrai mai la nail art

Fonte: Web
Fonte: Web

Come tutte le donne anche noi sogniamo dietro tutti i video tutorial quelle unghie perfette dai colori sgargianti e smalti irresistibili diversi per ogni occasioni! Che invidia quelle amiche con unghie e manicure perfetta. Non ci resta che rassegnarci. Noi con lo smalto non resistiamo neanche il tempo di farlo asciugare. Per non parlare dei soldi spesi per ricostruzioni ed unghie finte e altri trattamenti vari, ci siamo mangiate anche quelle. Le estetiste non ci amano molto.

7. Rimedi

Fonte: Web
Fonte: Web

Avete provato qualsiasi cosa per non mangiarle, smalto amaro, spray al peperoncino, fasciate, ricoperte di cerotti, mani legate, apparecchio ai denti, cucito la bocca e altri vari rimedi ma niente non c’è soluzione le vostre unghie non supereranno mai la punta delle vostre dita.

8. Oh guarda un’unghia

Fonte: Web
Fonte: Web

Ogni tanto avviene il miracolo, una volta nella vita, di durata più o meno breve, per una settimana un mese che sia magicamente le nostre unghia superano il confine del dito. Solitamente così fine che si spezzano all’istante ma qualche volta resistono anche a questo imprevisto. La felicità non sta più nella pelle, in una settimana le nostre unghie provano tutti gli smalti di cui ci siamo private nella vita, tutte le nail art possibili immaginabili, i nostri profili Instagram si riempiono di foto delle nostre unghie fino a che ops, è successo di nuovo..

9. Graffi

Fonte: Greenstyle.it
Fonte: Greenstyle.it

Mangiarsi le unghie provoca pezzettini di unghie non uniformi e spesso appuntite, come proviamo ad accarezzare qualcuno lo riempiamo di graffi neanche fossimo dei gatti, riusciamo persino a graffiarci da sole. Per non parlare di come ci riesce bene smagliarci le calze o impigliarci nei vestiti tirando tutti i fili di magliette e maglioni. Siamo delle cause perse!

10. Rassegnazione

Fonte: Web
Fonte: Web

Siamo rassegnate ormai all’idea che non avremo mai le unghie lunghe e perfette. Ce ne faremo una ragione, d’altronde nessuno è perfetto, avremo tante altre belle qualità su cui puntare, non è mica un unghia a renderci delle belle persone giusto?

Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...