diredonna network
logo
Stai leggendo: Bambole di Pezza fai da te: morbide, belle, uniche e alla moda!

Patchwork: stile, colore e fantasia per rendere la vostra casa più calda e accogliente

Arredare con le cassette di legno: mobili per interno, esterno e decorazioni super chic!

Portachiavi fai da te: le idee più carine e originali per fare un regalo con il cuore!

Composizioni floreali: stile, gusto e personalità per ogni occasione!

10 Geniali Trucchi Low Cost per Scattare Incredibili Foto

Riciclo creativo di carta, stoffa e legno per una casa più green e trendy!

Lavorare A Maglia: L'Hobby Che Fa Per Te!

Sciarpe di lana fai da te: ecco come realizzarle!

4 Idee Fai Da Te per realizzare Ghirlande Natalizie: dalla Carta al Feltro!

Confettata fai da te: un Angolo Goloso e Creativo per Battesimi e Matrimoni!

Bambole di Pezza fai da te: morbide, belle, uniche e alla moda!

Una bambola dolcemente appoggiata su una cassettiera. Un'immagine romantica e nostalgica che ci ricorda la casa della nonna e i giochi di quando eravamo bambine. Perché non rivivere quelle emozioni creando una bellissima bambola di pezza? Scoprite insieme a noi come fare!
Bambole di pezza
Fonte: Pinterest.com

In collaborazione con

Sono morbide, tenere, delicate, colorate. Le bambole di pezza ci ricordano i giochi di quando eravamo bambine. Ognuna di loro aveva per noi nome, caratteristiche e personalità diverse, proprio come il loro aspetto. Le nostre nonne e le nostre mamme le realizzavano in stoffa, in lana, con materiali di recupero. Nonostante la loro semplicità diventavano le nostre “preferite” e ci accompagnavano ovunque. La fantasia e la dolcezza dell’infanzia davano loro vita e creavano attorno a queste piccole creature inanimate un mondo di sogno e avventura.

Oggi sono quasi oggetti rari, da collezionare, ma per rivivere le emozioni del passato è possibile anche cimentarsi nella loro realizzazione munendosi di pochi semplici “ingredienti” e la solita buona dose di pazienza e buona volontà che deve accompagnare ogni lavoretto fai da te. Perché non provarci? Noi siamo pronte a creare la nostra prima rag doll, bambola di pezza. Una buona idea sia per fare un regalo che per abbellire la nostra casa.

1. Bambole di pezza fatte a mano, un dolce ritorno!

Ma come realizzare delle bellissime bambole di pezza fatte a mano? In realtà la procedura è più semplice di quanto possa sembrare. Intanto, dimenticate per un attimo le splendide immagini che abbiamo raccolto sul web… le prime volte accontentatevi di un risultato meno sofisticato!

Bambole di pezza fatte a mano
Fonte: Pinterest.com

2. Bambole di pezza handmade: come fare

Il primo passo per realizzare la vostra bambolina è cercare un cartamodello su internet, ne esistono moltissimi, non c’è che l’imbarazzo della scelta. Con il cartamodello potrete ritagliare la forma della vostra bambolina, sempre in duplice copia. Dopo dovrete unire con ago e filo le estremità del modello realizzato avendo cura di lasciare aperta una fessura per poter riempire il tutto con della imbottitura. Esistono cartamodelli interi (con la forma della bambolina completa di testa, braccia e gambe) oppure suddivisi in parti. Nel secondo caso dovrete cucire anche testolina, gambe e le braccia della vostra bambolina. La stoffa da utilizzare, ovviamente, dovrà avere un colore simile a quello della pelle umana (rosa, beige, marrone). Una volta creata la vostra bambolina dovrete realizzare i tratti del volto (occhi, naso, bocca, ciglia, sopracciglia) disegnandole direttamente sulla stoffa, oppure, nel caso siate molto abili con ago e filo, ricamandole e usando, ad esempio, dei bottoni per gli occhi.

Come fare bambole di pezza
Fonte: Pinterest.com

3. Capelli per bambole di pezza… di lana

Capelli per bambole di pezza di lana
Fonte: Pinterest.com

I capelli sono una parte importantissima per la personalizzazione della nostra bambola di pezza. Il metodo classico, quello utilizzato e tramandato dalle nostre nonne, per creare i capelli della bambola è utilizzare la lana. Il sito manifantasia.it consiglia di avvolgere una matassa di lana della metà della lunghezza che volete fare, tagliare ancora a metà e cucire al centro della testolina su un nastro di carta, ripassando più volte. Poi togliere il nastro adesivo e cucire a mano con ago e filo i capelli lungo la cucitura.

4. Bambole di pezza con capelli perfetti!

Bambole di pezza capelli perfetti
Fonte: Pinterest.com

Per ottenere, invece, l’effetto “Barbie” potete trovare in commercio le parrucche per bambole, realizzate con materiale sintetico, di colori diversi, con capelli ricci o lisci, a seconda del look che vorrete creare per la vostra bella bambolina. Anche queste saranno da attaccare alla base della testolina con ago e filo, oppure, con una colla adatta. Dopo aver scelto la tipologia di capelli (lana o sintetici) potrete creare anche delle acconciature, trecce, codini e chi ne ha più ne metta!

5. Vestiti per bambole di pezza: dal look classico al super trendy!

Vestiti per bambole di pezza
Fonte: Pinterest.com

Passiamo ai vestiti per la nostra bambola di pezza. Come avrete già capito dalle immagini che abbiamo selezionato dal web non ci sono davvero regole su questo punto ma solo il vostro gusto, la vostra creatività e anche la vostra passione per la moda! Alcune di queste bamboline, infatti, sono tutt’altro che semplici… hanno look e outfit degni di una principessa o di una star di Hollywood. Possiamo dire che sono la versione moderna delle bamboline tutte vestitini a fiori e fronzoli delle nostre nonne! Anche per realizzare i vestitini sono disponibili sul web molti cartamodelli. Sceglierete voi lo stile (casual o più elegante), il tipo di stoffa, il colore, e soprattutto, gli accessori!