diredonna network
logo
Stai leggendo: 10 Cose Imbarazzanti che Capitano Solo alle Piccole Donne Sotto il Metro e Sessanta

10 Cose Imbarazzanti che Capitano Solo alle Piccole Donne Sotto il Metro e Sessanta

Siete alte meno di un metro e sessanta? Allora conoscerete alla perfezione queste dieci situazioni imbarazzanti di cui probabilmente le donne alte ignorano l'esistenza, ma che a voi capitano quasi quotidianamente.
cose che possono capire solo le donne basse
fonte: web

Ve lo ricordate come se fosse ieri: avevate quasi 12 anni, eravate in seconda media ed eravate già alte poco più di un metro e 50. Quel giorno, per l’ultima volta nella vostra vita vi hanno chiesto di mettervi in ultima fila in piedi nella foto di classe, insieme ai compagni più alti. Da quel momento in avanti, ahimè, le cose sono notevolmente cambiate: le vostre amiche ed i vostri amici sono diventati sempre più alti, mentre voi siete rimaste lì dove eravate arrivate, ed ormai rassegnate al vostro metro e 60 scarso, siete scivolate nelle prime file di tutte le foto di gruppo.

I problemi per le donne basse non sono pochi: scaffali troppo alti nei supermercati, abiti sempre troppo lunghi… Chi è bassa lo sa, ci si deve convivere proprio come ci mostra questo video:

Non sapete proprio come spiegare a quella spilungona della vostra migliore amica come ci si sente ad essere la più bassina del gruppo? Alcune di noi si trovano nella stessa situazione e capiscono benissimo come vi sentite, quindi abbiamo deciso di darvi una mano: ecco 10 cose che solo le tappette possono capire, 10 cose imbarazzanti che capitano solo alle piccole donne sotto il metro e sessanta.

1. Avere sempre il posto d’onore in macchina

donne basse posto al centro sedile posteriore macchina
fonte: web

Solo le ragazze alte meno di un metro e sessanta hanno il grandissimo privilegio di sapere sempre con estrema precisione dove si dovranno sedere quando escono in macchina con gli amici: alle amiche più bassine e minute, infatti, è riservato il posto d’onore, al centro del sedile posteriore.

È vero, si tratta oggettivamente del posto più scomodo in assoluto… Ma d’altra parte riuscite ad immaginare una spilungona gambalunga che riesce a sedersi comodamente in quei venti centimetri di spazio vitale?

2. Ai concerti? Ci vuole tanta fantasia!

problemi donne basse ai concerti
fonte: web

Se siete amanti della musica e vi piace andare ai concerti, sappiate che per riuscire a vedere bene lo spettacolo dei vostri artisti preferiti dovrete necessariamente guadagnare un posto in prima fila sotto il palco, facendo però bene attenzione a non farvi schiacciare contro le transenne da qualcuno molto più grosso di voi.

L’alternativa? Rimanere nei posti più lontani dal palco, in mezzo alla folla, ed immaginare meglio che potete la figura del cantante che si muove sul palco, coperta da un muro di persone molto più alte di voi..

3. La grande avventura dei mezzi pubblici nell’ora di punta

problemi donne basse mezzi pubblici
fonte: aurelio-vivereapierino.blogspot.com

Se vivete in una grande città e per spostarvi utilizzate normalmente i mezzi pubblici, sappiate che per voi prendere la metro, un tram o un autobus nell’ora di punta potrebbe rivelarsi un’esperienza paragonabile a uni dei viaggi di Donnavventura.

Guadagnarsi il proprio spazio vitale nella calca, viaggiare senza cadere ad ogni frenata brusca dell’autista anche se le uniche maniglie per aggrapparsi sono ad una altezza media di un metro e ottanta, quindi per voi del tutto fuori portata, riuscire a scendere dal mezzo senza farsi strattonare dalla folla… Queste sì che sono soddisfazioni da safari urbano!

Inoltre non dimentichiamo che spesso siete ad altezza ascelle e gli odori che girano, soprattutto a fine giornata, non sono certo tra i più piacevoli!

4. Passeggiata o maratona?

problemi donne basse amiche alte
fonte: fireandjoy.com

Quando si va a fare un giro per negozi con una amica più alta o con il proprio fidanzato, il rischio per ogni bassotta doc è che una piacevole passeggiata si trasformi in un allenamento intensivo per la mezza maratona. Per quanto tengano un’andatura estremamente lenta, infatti, un loro passo equivale a quattro dei vostri, e su questo, purtroppo, c’è davvero poco da fare.

Consolatevi pensando che è tutto allenamento extra che vi permetterà di tonificare cosce e glutei senza dover andare a sudare in palestra.

5. Shopping, che tortura!

problemi donne basse abbigliamento
fonte: web

Anche ogni donna è portatrice sana del gene dello shopping, ed è risaputo che un pomeriggio in giro per negozi da sola o con le amiche riesce a curare molti più malesseri femminili di una intera scatola di analgesici, spesso tutto questo piacere per una donna bassa rischia di trasformarsi in amara delusione. I pantaloni e le gonne della taglia giusta sono sempre troppo lunghi e devono essere sistemati da una sarta, le maglie e le magliette molto spesso sono più simili a dei mini abiti, con delle maniche che superano di almeno 50 cm la punta delle vostre dita.

Le cose ovviamente peggiorano quando dovete comprare delle scarpe, visto che per chi ha il piedino di fata è sempre difficilissimo trovare la scarpa giusta. Unica consolazione? I negozi che hanno anche abbigliamento per teen-ager: più economici, e con una vestibilità (per voi) davvero eccezionale.

6. Giro in moto? Giro in Bici? Coraggio, ce la potete fare…

problemi donne basse in moto
fonte: pinterest

Per le ragazze un po’ bassotte, muoversi su due ruote, in moto o in bici, potrebbe diventare un problema: le biciclette da adulto hanno ruote molto larghe al punto che è quasi impossibile riuscire a toccare per terra rimanendo sedute; stesso discorso per le moto di grossa cilindrata, dove diventa particolarmente complicato salire sul sedile del passeggero senza volteggi in stile ballerina classica. 

Non scoraggiatevi, e partite alla conquista del bel centauro su cui avete messo gli occhi, tanto basterà fare pratica per diventare super esperte: d’altra parte i più grandi ciclisti ed i campioni di moto mondiale non sono iscritti anche loro al club di bassotti?

7. Chi ha messo l’ammorbidente sullo scaffale più alto?

problemi donne basse supermercato
fonte: web

Siete alte meno di un metro e sessanta e non siete ancora riuscite ad attrezzarvi con un fidanzato alto e ben piazzato? Allora per voi fare la spesa al supermercato potrebbe davvero diventare una specie di “mission impossible”. Come fare per recuperare il flacone del vostro ammorbidente preferito, irrimediabilmente finito sullo scaffale più alto del negozio.

Potete provare ad arrampicarvi sui ripiani più bassi, trasformando la vostra spesa in un allenamento di free climbing indoor, cercando di non smontare tutto lo scaffale… Oppure, soluzione caldamente consigliata, potete sfoderare il vostro sguardo più convincente ed ammaliante per chiedere aiuto al primo maschietto che passa nella corsia dei detersivi.

8. Tappetta anche con il tacco 12

problemi donne basse tacchi alti
fonte: web

Non basta essere la più bassina del gruppo: ovviamente, dall’alto del vostro metro e cinquanta abbondante sembrate anche la più piccolina della comitiva, magari la sorellina minore della vostra migliore amica. L’unico modo per non sembrare una studentessa dei primi anni di liceo è quello di stare particolarmente attenta al modo in cui ci si veste e ci si trucca, nel tentativo di dimostrare qualche anno in più.

Curate con attenzione trucco e pettinatura, evitate un look troppo da ragazzina e, soprattutto, abituatevi a portate il più possibile i tacchi alti. Ma non fatevi grosse illusioni: molto probabilmente rimarrete la più tappetta anche indossando un meraviglioso stivaletto tacco 12, ammesso ovviamente che riusciate a trovarne un paio del vostro numero…

9. Quando incipriarsi il naso diventa un’impresa

problemi donne basse specchio
fonte: web

Se andate fuori al ristorante oppure a bere qualcosa ricordatevi di tenere sempre in borsa uno specchietto, da utilizzare per le emergenze: potreste avere bisogno di controllare al volo se vi si è sbavato il mascara, oppure cercare di togliere un moscerino che vi entrato nell’occhio. O, potreste aver bisogno di incipriarvi il naso, e scoprire che nella toilette del locale lo specchio è stato montato ad una altezza tale da riuscire a riflettere solo la vostra attaccatura dei capelli…

10. Sedile del guidatore regolabile: che grande invenzione!

problemi donne basse sedile auto
fonte: web

Sono finiti i tristi momenti in cui le tappettine facevano una gran fatica a guidare perché non riuscivano a toccare i pedali con i piedi. Ormai tutte le auto hanno la possibilità di regolare il sedile del guidatore, anche in altezza. Vi troverete magari a guidare un po’ attaccate al volante, ma almeno l’effetto bambino sulla macchina del papà è scongiurato..