diredonna network
logo
Stai leggendo: Come un uomo vede una donna quando ha il ciclo

Come un uomo vede una donna quando ha il ciclo

Ammettiamolo, durante il ciclo noi donne siamo effettivamente un po' strane. È tutto giustificato, sia chiaro, ma questo articolo ci fa capire che un uomo che ci sopporta in quella settimana, che sia amico, parente, partner, si conquista un angolo di paradiso!
Fonte: Web

Cosa pensano davvero gli uomini in “quei giorni“? Le risposte sono varie, ma la verità è una sola: chi vuole convivere con una donna deve convivere anche con il suo ciclo.
Insomma, tutte noi abbiamo sicuramente augurato al nostro partner, più di una volta, di rinascere femmina solo per poter sperimentare cosa vuol dire sopportare le mestruazioni. Per noi è un naturale simbolo di fertilità e allo stesso tempo un triste tormento che dura sostanzialmente una settimana. Sette giorni in cui siamo tormentate da incubi sul peso, ci sentiamo grasse, non sappiamo cosa mangiare o regolarci sulla quantità. In quei giorni siamo proprio intrattabili.

E poi ci si mettono anche quelle immagini “edulcorate” degli spot di assorbenti a peggiorare le cose:

Per gli uomini invece è diverso: per loro il ciclo mestruale somiglia più a un fenomeno paranormale. Molti vorrebbero scappare e non fare più ritorno (salvo presentarsi 5 giorni dopo, quando le mestruazioni saranno scomparse!), altri invece diventano più premurosi e desiderosi di donarci affetto… Insomma, le reazioni possono essere davvero molteplici. Per questo motivo abbiamo chiesto a partner, amici e colleghi di raccontarci (sotto il loro punto di vista) come vedono una donna con il ciclo!

1. “È pazza… Quindi le dico sempre sì”

Fonte: scena tratta da “Kill Bill vol. I”

Ammetto che non è difficile capire quando il ciclo mestruale di Sara è vicino: già qualche giorno prima comincia ad essere nervosa e si arrabbia per piccole cose. Per questi motivi i primi anni in cui ci frequentavamo me la davo subito a gambe. Giuro. Non sono mai stato una persona molto paziente e non mi è mai piaciuto dover discutere per delle sciocchezze. Dopo 12 anni di relazione ovviamente non posso più darmi alla fuga, ma capita spesso di discutere con lei in quei giorni. Vi sembrerò esagerato, ma vi giuro che Sara con il ciclo è una belva furiosa: qualsiasi cosa faccia non va bene.

Marco, 42 anni

2. “Mangia mangia e mangia”

Fonte: Web

Claudia soffre molto il ciclo, nel senso che a volte non riesce neppure ad andare al lavoro per il male. Per questo motivo quando arrivano “quei giorni” in genere ci chiudiamo in casa con scorte di cioccolato e cibo-spazzatura. Se c’è una cosa che fa e quindi faccio anche io in quei giorni è mangiare un sacco. Passiamo le nostre serate a guardare film in tv, mangiando gelato e patatine, stretti sul divano. Non potrei essere più felice di così. Anche perché finite le mestruazioni poi mi mette a stecchetto.

Enrico, 35 anni

Ma poi ci sono due punti di vista totalmente differenti:

3. “Non voglio parlarne”

Fonte: Huffington Post

Sinceramente trovo leggermente imbarazzante dover parlare del ciclo mestruale di Lisa. Sono vissuto in una famiglia di soli uomini, con altri due fratelli, quindi non ho mai davvero “affrontato” il ciclo mestruale di nessuna donna prima di lei. 

Luca, 25 anni.

4. “Diventa dolcissima”

Foto: Web

Mi rendo conto di essere uno dei pochi fortunati. Ma Lory diventa molto cucciola e in quei giorni sono coccole a tutto spiano. Confesso che mi piacerebbe qualcosa di più, ma lei con il ciclo non vuole e tutto sommato capisco che possa essere fastidioso per lei.

Seba, 39 anni

E ora la domandona finale. Gli uomini amano o no fare sesso durante le mestruazioni.

5. Sesso: sì o no?

Fonte: scena tratta dal film “Carrie”

In passato con compagne occasionali no, ma con la mia attuale compagna se ci va lo facciamo. Non mi dà fastidio, anzi, le prime volte mi eccitava ancora di più.

Sergio, 30 anni

 

No, alla fine sono pochi giorni in un mese. Al massimo ci facciamo le coccole, ma fare sesso mi farebbe un po’ impressione.

Gabriele,  28 anni