diredonna network
logo
Stai leggendo: Coco Chanel: la moda per la donna indipendente

Chiara Ferragni è incinta! Lo scherzo di Fedez alla "suocera" in un video

Sesso anale, la dottoressa De Mari: "Si pratica nelle iniziazioni sataniche. L'omosessualità non esiste"

"Sono grassa, ma mi vedo bella": da Victoria's Secret alla maternità, la sfida agli standard della modella plus size

Capodanno cinese: inizia l'anno del Gallo. Tu di che segno sei?

Cosa rivela la forma del tuo piede su di te

Ecco perché migliaia di ovetti sorpresa sono naufragati su questa spiaggia tedesca

Grazia per Jacqueline, la donna che uccise il marito che la picchiava e violentava le figlie

Quando (e dove) ci dà fastidio essere toccati: le zone off-limits del nostro corpo

Blue Monday: oggi è il giorno più triste dell'anno. Ecco perché... è una bufala

Come in "Ritorno al futuro": le scarpe che si allacciano da sole

Coco Chanel: la moda per la donna indipendente

Gabrielle Bonheur Chanel, in arte Coco Chanel ( Saumur, 19 agosto 1883 - Parigi, 10 gennaio 1971 ), è stata una stilista francese, famosa in tutto il mondo per esser stata capace di cambiare radicalmente il concetto di femminilità, imponendosi come figura portante del fashion design e della cultura popolare del XX secolo.

Coco inizia la sua carriera da stilista disegnando cappelli, prima a Parigi nel 1908 e poi a Deauville, dove apre i suoi primi negozi e saloni di alta moda.  Negli anni ’30 Coco disegnò e creò il “tailleur“, imponendo uno stile sobrio ed elegante alla donna dell’epoca.

Il suo stile fu decisamente rivoluzionario per gli anni ’20 e ’30 Coco Chanel creò non solo nuovi abiti e un nuovo marchio con cui ha fondato la nota casa di moda Chanel,ma uno stile di vita del tutto diverso da quello che c’era allora: cappelli vistosi, borse giganti, scarpe bicolore per slanciare le gambe, orologi e bigiotteria, ( come le collane di perle e le lunghissime catene d’oro con ciondolo ) e  successivamente profumi ( ricordiamo lo storico Chanel n°5 ). Lo stile di Coco Chanel è passato alla storia come sinonimo di eleganza, modernitàraffinatezza e comfort. Riuscì a sedurre donne e uomini di tutta la Francia e di tutto il mondo tutt’oggi con le sue creazioni.

Coco Chanel si prefiggeva un’immagine di donna del tutto nuova e moderna libera ed indipendente dalla figura maschile, una donna che è padrona di se stessarivoluzionaria e all’avanguardia. Su questa linea di pensiero, Coco Chanel fu una delle primissime donne ad indossare i pantaloni!