diredonna network
logo
Stai leggendo: I 10 Migliori Hotel Eco-Friendly Che Esistono Al Mondo

I 10 Migliori Hotel Eco-Friendly Che Esistono Al Mondo

Viaggiare a impatto 0: ecco quali sono i 10 hotel e resort più vicini all'ambiente nonostante l'incredibile design.
(foto: Web)
(foto: Web)

Eco-friendly ovvero un aiuto per la natura, un aiuto che parte da noi umani, che solitamente ci divertiamo solo a distruggerla e a rovinarne l’equilibrio.

Anche chi ama viaggiare può ora continuare la sua filosofia pro-ambiente in viaggio: è possibile infatti, in parecchi paesi del mondo, scegliere hotel e resort eco-friendly.

Molte persone respingono nell’immediato l’idea perchè si pensa di dover soggiornare in capanne con noci di cocco, mangiare fagioli crudi e dormire su un’amaca.

Nulla di più sbagliato. Il design ha fatto capolino anche nell’ambiente eco-friendly.

I migliori hotel in questione sono infatti incredibilmente belli e competono a pari armi con qualsiasi destinazione di lusso.

Riuscire a godersi il mondo e divertirsi senza creare danni all’ambiente è sicuramente un bonus, di non poco conto.

Ecco quali sono i 10 resort/hotel più eco-friendly del mondo.

Qualche spunto per la prossima vacanza.

1. Longitude 131, Territorio del Nord dell’Australia

(foto: Web)
(foto: Web)

La regione centrale del Territorio del Nord dell’Australia è un deserto che ospita l’Ayers Rock, il più grande monolito del mondo.

È un ambiente un po’ aspro che potrebbe essere facilmente scambiato per Marte.

Chi visita questo resort però potrà vedere il deserto solo come un letto di rose.

Il resort è costruito grazie a 15 grandi tende di lusso che caratterizzano ogni indulgenza che l’uomo conosca.

Il fatto che il resort non utilizzi edifici reali rende il tutto molto particolare.

Tutto è alimentato ad energia solare e quindi non c’è nemmeno bisogno di preoccuparsi dell’inquinamento.

2. Whitepod Resort, Alpi svizzere

(foto: Web)
(foto: Web)

Se ti piace l’idea di vivere la bellezza incontaminata delle Alpi svizzere, il resort WhitePod è l’ideale per goderne tutto l’incanto e senza arrecare danni all’ambiente.

Come Longitude 131, il resort Whitepod non utilizza costruzioni convenzionali.

I visitatori del pod resort Bianca vivono in grandi tende futuristiche, costruite per assomigliare a degli osservatori.

Per non interferire in alcun modo con l’ambiente, al Whitepod cambiano anche il colore delle tende a seconda della stagione: bianco per l’inverno e il verde per i mesi caldi.

Il resort ha vinto il Premio Mondiale per il Turismo Sostenibile per il suo design a basso impatto.

3. La Finca Rosa Blanca Inn, Costa Rica

(foto: Web)
(foto: Web)

L’eco-resort Finca Rosa Blanca Inn è costruito proprio nelle foreste del Costa Rica.

Il design della Finca Rosa Blanca Inn utilizza alcune delle più imponenti tecnologia eco-friendly del mondo.

È il più prestigioso membro del Turismo Sostenibile Certificate mondiale, ottenendo un perfetto punteggio di 100 su 100.

Il resort dispone di una propria piantagione di caffè e gli ospiti possono fare escursioni, coccolarsi in un centro benessere, fare equitazione e ascoltare musica locale.

4. EcoCamp, Parco Nazionale Torres del Paine, Patagonia, Cile

(foto: Web)
(foto: Web)

Il Parco Nazionale Torres del Paine in Cile è stata la patria di tribù nomadi kawésqar per secoli.

Queste tribù hanno tradizionalmente vissuto in tende.

In linea con le tradizioni nomadi della regione Patagonia, il resort EcoCamp è costruito interamente in tende geodetiche.

All’interno, però, queste tende offrono tutto ciò che si può desiderare.

5. Nimmo Bay Resort, Great Bear Rainforest, Columbia Britannica

(foto: Web)
(foto: Web)

British Columbia, lo Stato canadese sulla costa del Pacifico, offre alcune delle più grandi e selvagge distese di foresta in tutto il mondo.

Situato a nord di Vancouver, Nimmo Bay Resort dona ai visitatori una vera esperienza della bellezza selvaggia della natura del Canada.

La zona non è nemmeno accessibile con la macchina, ma è necessario raggiungerla con un elicottero o con la barca.

In questo resort puoi scoprire la flora e la fauna locale, vedere gli orsi Grizzly pescare nel fiume e i delfini che giocano in totale libertà.

6. Campi Ya Kanzi, il Monte Kilimanjaro

(foto: Web)
(foto: Web)

Il Campi Ya Kanzi è una riserva privata, ai piedi del Monte Kilimanjaro.

Non solo è l’intero campo di lusso costruito con materiali locali, ma i progettisti del campo non hanno tagliato gli alberi per costruircelo.

Tutto il cibo è cotto con carbone a basso impatto ambientale, l’acqua è riscaldata con energia solare e così via.

7. Bardessono, Napa Valley, California

(foto: Web)
(foto: Web)

L’eco-resort Bardessono a Napa Valley è certificato dalla LEED (Leadership in Energy & Environmental Design).

L’intero resort è stato costruito con legno di recupero.

Dall’energia solare, ai giardini verticali, alla raccolta differenziata, il resort fa di tutto per salvare l’ambiente.

8. Six Senses Hideaway, Bangkok

(foto: Web)
(foto: Web)

Six Senses Hideaway è un resort spettacolare a circa 160 km a sud di Bangkok.

Tutto ciò che si mangia viene dal giardino e dal frutteto di casa.

Il resort Six Senses Hideaway è molto più di una coscienza ambientale, la gestione è socialmente impegnata a far lavorare solo le persone locali che hanno bisogno.

9. Il Shergarh Tented Camp, Madhya Pradesh, India

(foto: Web)
(foto: Web)

Il Shergarh Tented Camp si colloca in un ambiente che somiglia all’ambientazione dei magici racconti de “Le Mille e una Notte”.

Il campo è lussuoso ma assolutamente eco-friendly.

10. L’Oasi di Siwa, Egitto

(foto: Web)
(foto: Web)

Il resort Oasi di Siwa in Egitto offre un’esperienza ancora più autentica delle Mille e Una Notte.

Il Siwa è un oasi nel deserto che è stato abitato per millenni.

Gli spazi che il resort offre sono impostati sulle rovine degli edifici già esistenti, ricchi di storia.

Il resort utilizza pochissima energia elettrica e la maggior parte della luce viene da candele.