diredonna network
logo
Stai leggendo: 11 Consigli Per Risparmiare Benzina, Batteria E Molti Soldi

11 Consigli Per Risparmiare Benzina, Batteria E Molti Soldi

In tempi di crisi diventa fondamentale fare del gran risparmio. Ecco quindi dei trucchi per non sprecare cibo, elettrodomestici e molto altro.
(foto: Tumblr)
(foto: Tumblr)

La parola crisi, che ormai abbonda, è subito, intelligentemente, collegata alla parola risparmio.

Acquistare un prodotto solo superficialmente non è più possibile.

Guardare un paio di scarpe e domandarsi se è il caso di spendere dei soldi e fare un rapido calcolo di quante volte verranno indossate, ormai è legge.

E non c’è nulla di sbagliato. Con tasse in aumento, disoccupazione e tanto altro, una famiglia media deve essere in grado di gestirsi a 360°.

Su internet spuntano in ogni dove consigli sul risparmio, sul prolungare la vita degli oggetti ad uso quotidiano: stiamo parlando di reggiseni, lamette da barba, fiori, mobili, frutta e molto altro.

Insomma, quando risparmiare diventa essenziale come respirare, ecco che con questi trucchetti nulla verrà sprecato.

11 – Lamette da barba

(foto: Web)
(foto: Web)

Chissà. Forse la barba è diventata IN per una questione economica.

Le lamette non sono infatti tutte a buon mercato, e anche noi donne le utilizziamo per una depilazione al volo, ascelle o ripassate last-minute prima di una giornata al mare.

La maggior parte delle lamette in commercio possono essere utilizzate al massimo 7 volte, ma dopo un paio di volte iniziano a non funzionare più alla perfezione e il rischio di tagliarsi è sempre alto.

In realtà bisognerebbe innanzitutto radersi sotto la doccia o quando la pelle è umida.

Le lamette poi devono essere asciugate per bene per evitare la ruggine. Quando la lametta inizia a rovinarsi un po’, basta strofinarla su un paio di jeans.

10 – Frutta e Verdura

(foto: Tumblr)
(foto: Tumblr)

Non sempre la frutta o la verdura seccata deve essere buttata via.

Le carote appassite possono riprendere vita in acqua ghiacciata dopo un’ora.

Se conservi la verdura in frigorifero, metti un po’ di carta assorbente sul fondo del cassetto in modo che l’acqua che fuoriesce si possa assorbire e in questo modo evitare il deterioramento.

Aglio e cipolla possono essere conservati in un collant.

Le banane vanno separate dagli altri frutti perchè emanano etilene che fa maturare gli altri frutti più in fretta.

9 – Inchiostro stampante

(foto: Tumblr)
(foto: Tumblr)

Le cartucce per stampante costano moltissimo.

Scegli caratteri tipografici più piccoli e sottili e imposta la stampa sul minimo della qualità.

Online sono poi disponibili alcuni Ecofont, che possono essere scaricati su internet, si tratta di caratteri per cui è necessaria una quantità di gran lunga minore di inchiostro perché ogni carattere contiene minuscoli fori, invisibili ad occhio nudo.

Idea geniale! Che dire?!!

8 – Mantenere la lavatrice in ottimo stato

(foto: Tumblr)
(foto: Tumblr)

La lavatrice è quell’elettrodomestico che ha la capacità di rompersi il giorno dopo che la garanzia è scaduta.

Per evitare che si rompa e farla quindi durare più a lungo, non riempire mai il cestello fino ad esplodere.

Controlla inoltre che la lavatrice aderisca bene al pavimento e utilizzate prodotti anti-calcare, controllando il filtro ogni 6 mesi circa.

7 – Ombrelli

(foto: Tumblr)
(foto: Tumblr)

Se i tuoi ombrelli si rompono alla velocità della luce, forse sbagli qualcosa.

Non scuoterlo mai mentre è ancora bagnato perchè l’acqua arrugginisce i raggi.

Lascialo aperto e rivolto verso il basso per permettere il deflusso dell’acqua.

Ogni tanto usa un panno che non lascia residui e con una goccia di detersivo elimina eventuali macchie d’acqua.

6 – Consumare meno benzina

(foto: Tumblr)
(foto: Tumblr)

Bene. Questo punto sta a cuore a tutti: uomini, donne, neopatentati, anziani.

Fare benzina è una semi-tragedia se si pensa a quanto è arrivata a costare al litro.

Prima di tutto impara a viaggiare ad una velocità costante anche in autostrada, non hai idea di quanto si possa risparmiare solo in questo modo.

Elimina il superfluo dal bagagliaio: il peso aumenta il consumo di carburante del 10%.

5 – Reggiseni

(foto: Tumblr)
(foto: Tumblr)

I reggiseni, anche se di ottima qualità, dopo diversi lavaggi si rovinano: sia sulle spalline che per quanto riguarda i ferretti.

Bisognerebbe infatti lavarli a mano, in acqua tiepida e farli durare più a lungo.

Non farli mai asciugare sul termosifone perchè la temperatura alta rompe le fibre elastiche.

4 – Latticini

(foto: Tumblr)
(foto: Tumblr)

Per conservare più a lungo i latticini, gira a testa in giù i cartoni contenitori.

Si crea così un vuoto nella parte superiore e la nascita dei microbi è molto più difficile.

3 – Divani

(foto: Tumblr)
(foto: Tumblr)

Aggiungi al tuo divano una fodera rimovibile e lavabile e cerca di non far salire sul sofà gli animali domestici.

Passa, una volta a settimana, l’aspirapolvere anche sulla superficie del divano, eliminando così briciole e residui in polvere.

2 – Fiori freschi

(foto: Tumblr)
(foto: Tumblr)

Un segreto per mantenere i fiori in vita molto più a lungo?!

Versa un po’ di collutorio nell’acqua: la sua azione antibatterica rallenterà la crescita di batteri che deteriorano i fiori.

Al posto del collutorio si può inserire anche vodka o candeggina.

1 – Cellulari e batterie

(foto: Tumblr)
(foto: Tumblr)

Quante volte abbiamo cambiato cellulare perchè la batteria ormai non dava segni di vita!

Le sostanze chimiche all’interno delle batterie si scaricano e bloccano la carica elettrica.

Bisogna, innanzitutto, evitare il sovraccarico di batteria e la stessa cosa vale per il pc: quando è collegato alla corrente, togliete la batteria e fatelo così durare più a lungo.

Abbassa poi la luminosità dello schermo sia dei cellulari che del pc e spegni le applicazioni in esecuzione.

Lo sai che per il tuo iPhone, l’applicazione Facebook è la più letale?!