diredonna network
logo
Stai leggendo: Le donne preferiscono un uomo pignolo

La scienza ha definito il numero massimo di ore lavoro al giorno per essere produttivi

Oroscopo dal 23 al 29 marzo - Come sopravvivere alle stelle

H&M primavera/estate 2017: scoprite con noi la nuova collezione!

Il Paese più felice del mondo non è più la Danimarca? E l'Italia a che posto è?

Disegna il tuo papà!? Il risultato è sorprendente (e dolcissimo)

Oroscopo dal 16 al 22 marzo - Come sopravvivere alle stelle

Divorziano dopo 19 anni: lui le invia questi fiori con questo biglietto

Dal satanismo al sesso: la bufala dei messaggi subliminali di Art Attack

Questa è la proposta di matrimonio più bella del mondo

Selfie con il morto: "With me", l'app che ti permette di essere accanto a chi non c'è più

Le donne preferiscono un uomo pignolo

Le donne vogliono un uomo preciso, pignolo e ordinato.Forse dopo i sogni romantici, a 30 anni si punta al concreto.
(foto:Web)

Si dice che le donne amino l’uomo selvaggio, macho, inconquistabile. A parole forse, nella vita reale i dati sono decisamente diversi.
Fino ai trent’anni ci sentiamo un po’ tutte Carrie Bradshaw: “Non ero riuscita a domare Big ma il vero problema è che lui non era riuscito a domare me. Forse certe donne non sono fatte per essere domate, forse hanno bisogno di restare libere finché non trovano qualcuno di altrettanto selvaggio con cui correre.”
Poi, dai trenta in là, correre diventa sempre più difficile, il respiro si fa affannoso, e al proprio fianco si desidera semplicemente un uomo che non ci faccia penare, e che possibilmente sia già di suo abbastanza ordinato per non dover diventare più una madre che una compagna. 

SpeedDate ha fatto un sondaggio coinvolgendo 1.000 donne, chiedendo loro quale fosse la caratteristica del partner a cui non potrebbero mai rinunciare. Gli uomini pignoli e precisini si piazzano inaspettatamente al primo posto, più amati dei romantici e di quelli ricchi di sorprese. Il romantico si trova comunque al secondo posto, poichè qualsiasi donna ama piccoli gesti che la fanno sentire speciale anche quando già conquistata.

Solo il 7% delle intervistate non riuscirebbe a rinunciare alla simpatia, in fondo che ci faccia ridere non è così essenziale, nonostante studi affermino il contrario. Secondo il 5% invece, ciò che mantiene viva la scintilla dell’amore e della passione è l’aspetto fisico.

Che poi “De gustibus”. Quante volte abbiamo avuto a che fare con donne gelose di incredibili “mostri?!”