diredonna network
logo
Stai leggendo: Cosa metteresti nel bracciale a fiaschetto? Hai 3 opzioni

Alessandra Martines: se l'amore non ha età la maternità neppure

L'amore per Mariangela Melato: "Ci siamo amati per tutta una vita, anche da lontano"

Nicole Kidman e quelle parole sull'abuso domestico

Chester Bennington, il messaggio del figlio 15enne sul suicidio

Jada Pinkett Smith su Tupac: "Mi manca tanto e ho un grande rimpianto"

Simboli lavaggio: come interpretare al meglio le etichette sui vestiti

I papà morirono l'11 settembre: "Abbiamo ricostruito il nostro cuore insieme "

"Sono diventata mora, ho tolto tacchi e lenti: così ho fatto carriera"

The Handmaid's Tale: Alexis Bledel racconta le schiave sessuali del futuro

I tatuaggi non bastano mai? Prova quelli... profumati

Cosa metteresti nel bracciale a fiaschetto? Hai 3 opzioni

Tenetevi pronte per l'ultima grande invenzione: il bracciale a fiaschetto. Provvisto di tappo di sughero, dovete solo scegliere con cosa riempirlo!
Fonte: areware.com

Forse avrete sentito o detto spesso l’espressione “Beh, se ne inventano proprio di tutti i colori“, per evidenziare la fantasia (per usare un eufemismo) e la particolarità di certi oggetti messi in commercio. Dagli utensili con le forme più strane fino ad altri di dubbia utilità, effettivamente la schiera delle cose bizzarre è piuttosto lunga.

Non è detto, però, che stranezza corrisponda sempre a inutilità: invenzioni come quelle di questa gallery sono una vera manna dal cielo, ad esempio, per i pigri di tutto il mondo!

Ancora però non avevamo visto il bracciale a fiaschetto; come spiegarvi in poche parole cos’è? Avete presente la borraccia portata solitamente dai San Bernando o il classico fiaschetto “de vin”? Ecco, il concetto più o meno è quello, si tratta a tutti gli effetti di un bracciale in ceramica, super minimal, accessoriato persino con tanto di tappo di sughero che gli conferisce quel tocco “casereccio” che fa subito country chic, che fa da porta bevanda.

Il bracciale è disponibile online sul sito areware.com, al prezzo di 35 dollari, in tre colori: bianco, azzurro e nero… insomma, perfettamente abbinabile con ogni outfit!

Fonte: areware.com

Se l’idea potrebbe essere di vostro gradimento e state già pensando con cosa riempirlo, vi proponiamo 3 opzioni diverse…  scegliete la vostra (e dalla vostra scelta capiremo molto di voi)!

1. Cocktail o shottini = party girl

Fonte: web

Potrebbe essere una buona alternativa ai drink in discoteca, che costano una fortuna e potrebbero farvi tornare a casa con il portafoglio vuoto. Siete sicuramente delle party girls, pronte a divertirsi in ogni occasione, allegre e spensierate. Occhio a non passare il limite: finita la scorta nel bracciale, è il momento di dire basta all’alcol!

2. Acqua = fitness girl

Fonte: web

Sarà vero, come diceva Baudelaire, che “Chi beve solo acqua ha qualcosa da nascondere”? No, noi preferiamo pensare che chi riempie il bracciale a fiaschetto di acqua sia piuttosto un tipo salutista, attenta all’alimentazione e amante dello sport, dedita al mangiare bene e al vivere in maniera sana. Insomma, pensate a quanto sarebbe comodo poter portare la scorta d’acqua proprio al vostro polso mentre siete impegnate in una bella sessione di jogging, piuttosto che attrezzarsi con quelle scomode bottigliette che non si sa mai dove appoggiare!

3. Caffè = Gilmore Girl

Fonte: web

Se siete come le nostre amate Gilmore Girls siete delle vere e proprie caffeina – dipendenti. Un po’ schizzate, forse, vagamente isteriche, logorroiche, di quelle che non possono fare a meno di bibitoni di caffè per ogni occasione e in ogni ora del giorno e della notte. Con il bracciale a fiaschetto la vostra scorta personale di energia e pazzia sarà sempre a disposizione!