diredonna network
logo
Stai leggendo: Vogliamo il carcere per lo stupratore di Bergamo! Firma la petizione online

Caso Diele: Ilaria non è morta perché "la giornata in cui fai una cazzata capita a tutti"

"Mi fanno paura gli uomini che..." quel messaggio di Maria, uccisa dall'ex

"Non accettiamo animali e gay", ma "scusate se sembro troglodita"

Muore a 8 anni mentre va al concerto: le parole di Tiziano Ferro

"Non posso immaginare un mondo senza di te": il cantante dei Linkin Park suicida come Chris Cornell

La ginnasta: "Dai 13 anni sono stata abusata più volte dal medico sportivo"

"Mi staccava la pelle a morsi e mi strappò l'utero": quando la violenza è "normale"

Si scatta un selfie con la sorella che sta partorendo e lo posta con queste parole

"Vi racconto la mia vita con un solo seno"

Quel bacio tra la sieropositiva e il dottore: "La mia vita con l'HIV"

Vogliamo il carcere per lo stupratore di Bergamo! Firma la petizione online

Firma anche tu la petizione per revocare gli arresti domiciliari allo stupratore di Bergamo!Lo vogliamo in carcere. Vogliamo giustizia!
stupro-petizione-online

Roba da Donne vi chiede di sottoscrivere una petizione affinchè lo stupratore della ragazza incinta di Bergamo venga arrestato e sia fatta giustizia.

Gridiamo, unite, la nostra rabbia contro queste innumerevoli violenze!

 

 

 

[emailpetition id=”4″]