logo
Galleria: Un parrucchiere racconta le 7 richieste più folli e strane dei clienti

Un parrucchiere racconta le 7 richieste più folli e strane dei clienti

Un parrucchiere racconta le 7 richieste più folli e strane dei clienti
Foto 1 di 8
x

Siamo molto esigenti noi donne in fatto di capelli. Prima ci sottoponiamo in modo ossessivo a tinte e sedute di colpi di sole perché luce, caldo e cielo azzurro ci fanno venire voglia di biondo e di sfumature chiare intorno al viso.

In città o in vacanza proteggiamo talmente poco i capelli da farli virare in pochi giorni ad una sorta di giallo artificiale, effetto stoppa. Infine, una volta commesso il danno, pretendiamo di ripristinare all’istante il colore di partenza, senza però rovinare le chiome già stressate.

I Tragicomici Problemi Estivi delle Donne con i Capelli Lunghi

I Tragicomici Problemi Estivi delle Donne con i Capelli Lunghi

Clienti incontentabili, chiome distrutte, tinte irrealizzabili. Esercitare la professione di parrucchiere a volte si rivela una vera e propria impresa, come riporta Bored Panda.

Stabilito questo confortante dato, ci domandiamo: cosa chiedono le donne al loro parrucchiere? Quali sono le domande o le richieste più strane che i parrucchieri si sono sentiti fare?

Ecco a voi le sette richieste più folli e strane dei clienti.