logo
Galleria: Perché abbiamo pianto la morte (reale) del nonno di Una Mamma per Amica

Perché abbiamo pianto la morte (reale) del nonno di Una Mamma per Amica

Edward Herrmann, il nonno di Una mamma per amica, è scomparso nel 2014. Lasciando un vuoto non solo ai suoi cari, ma anche a tutti i fan della serie.

Perché abbiamo pianto la morte (reale) del nonno di Una Mamma per Amica

Perché abbiamo pianto la morte (reale) del nonno di Una Mamma per Amica
Foto 1 di 7
x

Il revival di Una mamma per amica che tutti i fan della fortunata serie aspettavano con ansia ha portato con sé non solo la gioia di rivedere insieme le mitiche Gilmore Girls, ma anche un profondo velo di tristezza, legato alla prematura e improvvisa scomparsa di nonno Gilmore.

Morte che, purtroppo, non è stata solo cinematografica, perché Edward Herrmann, l’attore che fin dall’inizio ha interpretato il ruolo del paziente e bonario Richard, è venuto a mancare il 31 dicembre 2014, a causa di un tumore al cervello che non gli ha lasciato scampo.

Hermann era da sempre uno dei più accaniti sostenitori della reunion dello show ideato da Amy Sherman-Palladino, andato in onda dal 2000 al 2007, ma sfortunatamente non ha fatto in tempo a partecipare all’effettiva realizzazione di questo ambizioso progetto, trasmesso, per la gioia dei tanti supporters, nel 2016, con quattro puntate che hanno riportato gli spettatori nella mitica Stars Hollow.

In qualche modo, tuttavia, lui e il suo personaggio sono stati presenti in ogni episodio della mini-serie, che proprio a lui è stata interamente dedicata. È nell’episodio Spring, secondo dei quattro della nuova serie, ad esempio, che gli spettatori scoprono come è morto nonno Richard Gilmore, attraverso il racconto indiretto di Lorelai a Claudia (Kelly Butler) la terapista sua e di sua madre Emily (Kelly Bishop). Quattro mesi prima dell’inizio di Winter, Richard Gilmore era stato ricoverato in ospedale dopo essere stato colpito da un infarto. Lorelai ha ricevuto la drammatica notizia da sua madre Emily, mentre si trovava al Dragonfly Inn e stava facendo dei calcoli, usando la calcolatrice del telefono.

Nonno Gilmore era in terapia intensiva, in condizioni molto gravi, tanto che non uscì mai dal reparto. Lorelai racconta che suo padre, nei brevi momenti in cui era cosciente, era arrabbiato e incredulo, al punto che le sue ultime parole furono rivolte alle infermiere, “Dannazione, levatevi di mezzo!”.

Nessuno, in famiglia, ha avuto la possibilità di dirgli addio, perché la morte di Richard è stata improvvisa.

Proprio alla fine di Winter, primo episodio della nuova stagione delle Gilmore Girls,  è apparsa tra i titoli di coda la scritta: in memoria di Edward Herrmann. Nella stessa puntata, inoltre, è stato mostrato il funerale di Richard.

Infine, nell’ultimo episodio, Fall, Rory, aprendo la porta dello studio del nonno, lo vede ancora chino sui suoi documenti e le carte della scrivania, com’era solito fare quando era impegnato col suo lavoro di assicuratore. È, sicuramente, una grande assenza che ogni ammiratore di Una mamma per amica ha avvertito nettamente, anche perché tutte noi, appassionate della serie, abbiamo imparato ad amare moltissimo nonno Gilmore, per i motivi che abbiamo raccolto in gallery.

Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...