logo
Galleria: Quel video porno di cui Martina Dell’Ombra non è protagonista

Quel video porno di cui Martina Dell’Ombra non è protagonista

Federica Cacciola, alias Martina Dell'Ombra, finisce in un video porno di cui non è protagonista. E si schiera contro furti di identità e revenge porn.

Non è raro scoprire che su Internet girano video porno che avrebbero per protagonisti delle celebrity; in alcuni casi il contenuto del filmato si è rivelato autentico, trattandosi di clip fatte girare in rete da ex fidanzati totalmente privi di scrupoli, ma in altri casi la notizia non si è rivelata altro che un fake, girato però il tempo sufficiente a far parlare il pubblico.

È capitato a Scarlett Johansson, per citarne una, il cui volto è stato “estrapolato” grazie ai sofisticati programmi in dotazione agli esperti del settore e posto in immagini che, montate ad hoc, sembravano decisamente scene hard; è capitato anche a Martina Dell’Ombra, alias Federica Cacciola, avvertita da amici e parenti dell’esistenza di un video su PornHub con protagonista proprio lei… O, perlomeno, qualcuna che aveva il suo nome d’arte, e che condivideva con lei una certa somiglianza.

Sia chiaro, nel porno non c’è nulla di male, nel girare filmati amatoriali con il proprio partner neppure (purché non vengano poi usati per screditare l’immagine di una persona attraverso il famigerato revenge porn, pratica tanto odiosa quanto diffusa sui social); ma certamente non fa piacere essere associati a un video del genere quando si è completamente estranei alla faccenda. E non per pruderie o eccesso di castigatezza, ma solo perché non è giusto che la nostra identità venga usata, con l’inganno, per vendere di più un prodotto o suscitare l’interesse dei possibili utenti.

Per questo, Federica-Martina ha fatto sapere che denuncerà appunto il furto d’identità, aggiungendo: “[…] sicuramente chiederò almeno la rimozione del nome da quel tipo di contenuto. Credo sia giusto così. In passato, in altre occasioni, ci sono stati utenti del web che hanno rubato le foto dai miei profili per utilizzarle in maniera impropria. È una pratica davvero fastidiosa”.

La comica siciliana protagonista della rinnovata TV delle ragazze di Serena Dandini ha inoltre aggiunto di aver vissuto la vicenda come

Un incubo, ho sempre vissuto con tristezza queste vicende capitate a personaggi del mondo dello spettacolo. Ho sempre avuto molta paura: oggi l’utente medio di Internet è davvero poco attento e fargli dimenticare che sei stata associata ingiustamente a un video porno è molto difficile.

Ciononostante, non ha però perso il suo caratteristico humour, spiegando l’accaduto sul suo profilo Facebook.

Martina ha però approfittato dell’occasione anche per domandarsi come sia possibile non essere ancora arrivati a una legge sul revenge porn, e a tutelare le persone dalla diffusione indiscriminata di contenuti così privati.

 I danni d’immagine sono sempre molto gravi e non tutti riescono a gestirli con tranquillità. Non ci sarebbe nulla di male a conservare dei materiali intimi sul proprio telefono, ma è sempre meno prudente farlo. Lo ritengo una grande limitazione della libertà sessuale della donna.

In gallery scopriamo chi è davvero Federica Cacciola, che si “nasconde” nei panni di Martina Dell’Ombra.

Quel video porno di cui Martina Dell’Ombra non è protagonista

Quel video porno di cui Martina Dell’Ombra non è protagonista
Foto 1 di 11
x
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...