logo
Galleria: Le più belle foto di matrimonio del 2018

Le più belle foto di matrimonio del 2018

Le più belle foto di matrimonio del 2018
Foto 1 di 51
x

Cinquanta scatti vincitori di cinquanta matrimoni diversi in ogni parte del pianeta. Questo è il contest annuale, portato avanti dal 2009, proposto dal sito Junebug Weddings che ha lo scopo di raccogliere le migliori foto di matrimonio (ma non solo) e di selezionare quelle più belle, particolari o fantasiose. Tra i vincitori del contest anche due italiani: Federica Cavicchi e Federico A. Catuli, rispettivamente con una fotografia scattata a Siena e una a Firenze.

Di scatti che lasciano a bocca aperta ce ne sono molti, alcuni per i contrasti di colori o per la tecnica, altri per via dell’ottimo occhio del fotografo in grado di cogliere il particolare stato d’animo dei soggetti fotografati. Perché lo scopo della fotografia è proprio questo: in un mondo che corre terribilmente veloce, fermare l’attimo e immortalarlo per sempre, immobile e perfetto, per creare il proprio album di ricordi felici e riuscire a riviverli guardando quegli scatti.

Le più belle foto di viaggio del 2018, al primo posto un italiano

Le più belle foto di viaggio del 2018, al primo posto un italiano

Un ottimo modo per trarre ispirazione per il proprio matrimonio o per prendere lo slancio e il coraggio per cominciare a organizzarlo. Nel blog del sito, inoltre, è possibile trovare numerosi consigli e guide per riuscire in questa missione senza crisi di nervi e livelli di stress da ictus. Ma l’incentivo principale, comunque, rimangono le bellissime foto dei matrimoni di altri, magiche e cariche di phatos.

Non ci resta che scorrere la galleria per vedere le cinquanta foto vincitrici, alcune di coppie, altre incentrate principalmente sulle spose e altre ancora con bellissimi sfondi e panorami. Uomini e donne di tutti i tipi, provenienti dai paesi più disparati, ma accomunati dalla gioia dello stesso momento. Uno spaccato di vita quotidiana che dei grandi fotografi hanno saputo cogliere tramite i loro obiettivi donando anche a noi dei magnifici scatti con cui rifarci gli occhi e credere, ancora, nel potere dell’amore.