Larissa Iapichino, campionessa figlia di Fiona May - Roba da Donne

Chi è Larissa Iapichino, la figlia con il futuro nelle gambe di Fiona May

Foto 1 di 11

Larissa Iapichino è una ragazza allegra, innamorata, felice nei suoi 17 anni, che su Instagram pubblica le foto dei suoi luoghi del cuore.

Apparentemente una delle tante diciassettenni italiane spensierate, ma Larissa ha una cosa che le altre non hanno: salta più in là di tutti. Il cognome vi dirà qualcosa: la giovane è infatti figlia dell’astista Gianni Iapichino (che oggi è il suo allenatore), ma forse vi dirà qualcosa in più il nome della mamma, Fiona May.

Tutti la ricordiamo, alta, agile, grintosa, con le sue unghie lunghe e multicolor. Anche Fiona è stata una celebre lunghista, che nel 1987 vinse una medaglia d’oro a Birmingham con la maglia della Gran Bretagna. Anche la figlia Larissa Iapichino ha una medaglia d’oro, conquistata nel luglio 2019, che le vale il titolo di campionessa europea Under 20 con il suo miracoloso 6,58.

Un mese prima, invece, ad Agropoli, Larissa è riuscita a saltare per 6,64 metri, che è diventato il record italiano Under 18 e Under 20 – precedentemente appartenuto a mamma Fiona May – ed è considerata la miglior prestazione mondiale stagionale Under 20, oltre che tra le dieci migliori prestazioni italiane di sempre.

Larissa Iapichino non è solo una sfilza di numeri che attestano il suo successo internazionale nello sport. Lontana dalle piste di atletica leggera è la studentessa di un liceo scientifico di Firenze – città vicino cui vive con i nonni e il padre da quando questi si è separato dalla madre – e nel fine settimana va a stare con la mamma e la sorella minore. Ha anche un ragazzo, e da Instagram si evince che i due vivano a distanza, ma si vogliano molto bene.

Sfogliamo insieme la gallery per scoprire un po’ di più della splendida e talentosa Larissa.

Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...