logo
Galleria: È Greta Thunberg la “persona dell’anno” per Time

È Greta Thunberg la "persona dell'anno" per Time

Greta Thunberg è la persona dell'anno per Time. Con i suoi 16 anni, è la più giovane di sempre, e ha battuto una concorrenza importante, a partire da Donald Trump.

Ha battuto il presidente Donald Trump, la speaker della Camera Nancy Pelosi, la “talpa” che ha fatto partire la procedura di impeachment contro il tycoon e i manifestanti di Hong Kong: a 16 anni, Greta Thunberg è la più giovane a essere stata eletta “persona dell’anno” dal prestigioso Time, guadagnandosi la copertina che dal 1927, ogni dicembre, celebra la persona che ha segnato l’anno che sta per concludersi, nel bene o nel male.

La sua lotta per il clima e per riportare l’attenzione sul disastro ambientale che si sta consumando sotto i nostri occhi le sono valsi l’ammirazione del mondo, ma anche molte critiche e anche qualche terribile manifestazione d’odio, come il fantoccio impiccato appeso a Roma.

Greta ha scelto di lottare per la salvaguardia dell’ambiente, portando la sua battagli ai grandi della terra. Armata del suo immancabile cartello, Skolstrejk för Klimatet, ovvero “sciopero per il clima”, da ormai molti mesi la giovanissima svedese si assenta tutti i venerdì da scuola proprio per protestare sotto la sede del Parlamento di Stoccolma, colpevole di non fare abbastanza per impedire i cambiamenti climatici che stanno devastando il pianeta e che, pian piano, porteranno alla sua rovina.

Alla Conferenza mondiale sul clima inaugurata il 2 dicembre a Katowice, città a est di Cracovia, in Polonia, Greta ha tenuto un discorso che ha impressionato tutti i presenti, che potete vedere integralmente a questo link.

Voi parlate solo di florida crescita economica – ha detto la giovanissima attivista – troppo spaventati dall’idea di essere impopolari. Parlate solo di andare avanti, con le stesse, pessime idee che hanno causato questo pasticcio. Quando l’unica cosa da fare è tirare il freno d’emergenza. Non siete abbastanza maturi per dire le cose come stanno. Anche del fardello che lascerete ai vostri figli. A me non interessa essere impopolare, mi interessa della giustizia per il clima e di vivere in un pianeta abitabile. La nostra civiltà è sacrificata per le opportunità di una parte davvero molto piccola di popolazione di continuare a fare soldi.

Qualche mese dopo, questo discorso è stato seguito da un altro, stavolta addirittura alle Nazioni Unite, diventato virale.

Anche se qualcuno ha tentato di alimentare una polemica sulla sua figura, parlando di strumentalizzazione, questa ragazzina il coraggio e la tenacia non mancano di certo, tanto da essere stata premiata con qursto un importantissimo riconoscimento e da aver conosciuto i potenti della Terra, come vi raccontiamo in gallery, dove vi aiutiamo a conoscerla meglio.

È Greta Thunberg la “persona dell’anno” per Time

È Greta Thunberg la "persona dell'anno" per Time
Foto 1 di 13
x

 

 

Rating: 1.0/5. Su un totale di 2 voti.
Attendere prego...