logo
Galleria: Cosa sappiamo di Ginny & Georgia, per molti il “nuovo” Una mamma per amica

Cosa sappiamo di Ginny & Georgia, per molti il “nuovo” Una mamma per amica

Dovremo aspettare ancora diversi mesi, ma Ginny&Georgia è la nuova serie Netlifx che potrebbe (il condizionale è d'obbligo) non far rimpiangere le Gilmore Girls.

Cosa sappiamo di Ginny & Georgia, per molti il “nuovo” Una mamma per amica

Cosa sappiamo di Ginny & Georgia, per molti il “nuovo” Una mamma per amica
Foto 1 di 6
x

Le nostalgiche di Una mamma per amica a breve potrebbero, forse, trovare una serie che non farà rimpiangere troppo le Gilmore Girls. O, almeno, che proverà a rimpiazzare il vuoto lasciato da loro nei cuori delle fan.

Netflix ha infatti in programmazione Ginny & Georgia, una nuova serie young adult la cui trama, inutile negarlo, ricorda moltissimo quella dell’ormai iconico telefilm con protagoniste Lorelai e Rory.

Ideata da Sarah Lampert, alla prima esperienza nello sviluppo di una serie, e da Debra J. Fisher, alla prima esperienza come showrunner, G&G non pretende certo di “sostituirsi” allo storico show creato da Amy Sherman Palladino, ma, siccome, si sa, bisogna andare avanti e i tempi cambiano, questo nuovo prodotto potrebbe rappresentare la versione 2.0 delle Gilmore, con uno sguardo verso l’innovazione e un piede ben saldo nella tradizione.

Tanti i punti in comune, questo è innegabile, a partire dal rapporto tra una madre ancora molto giovane e una figlia appena adolescente, interpretate, rispettivamente, da Brianne Howey, già vista nella serie fanta-horror The Passage,  e da Antonia Gentry, al suo primo ruolo importante.

Ci sono però anche delle differenze evidenti: prima di tutto, Georgia ha un altro figlio, Austin, interpretato da Diesel La Torraca. Ci sono poi due gemelli quindicenni Maxine (Sara Waisglass) e Marcus (Felix Mallard), figli di una vicina di casa.

Parallelismi e diversità a parte, siamo sicure che Ginny & Georgia appassionerà il pubblico, non solo quello più giovane, focalizzandosi su tematiche di grande attualità e senza farsi mancare storie d’amore, pathos e sentimenti. Prevista per il 2020, la serie sarà composta di dieci episodi, di cui i primi due diretti da Anya Adams, già auto regia di Blackish.

In gallery abbiamo provato a scoprire le prime similitudini tra la nuova serie e Una mamma per amica, ma naturalmente, per sapere se Georgia e Ginny potranno ambire al posto d’onore di Rory e Lorelai nei cuori delle fan non ci resta che aspettare la messa in onda.

Rating: 4.5/5. Su un totale di 2 voti.
Attendere prego...