La parabola di Elodie, dalla vita di borgata alla donna consapevole e libera

Elodie Patrizi, dalla vita nella borgata romana di Quartaccio al palco di Sanremo, senza mai dimenticare le origini e senza smettere di lottare per le ingiustizie,

In un post del 2019 scriveva “28 anni, 4 vite”.

Oggi Elodie di anni ne ha 31, ma quella frase ha tuttora un significato ben preciso per la cantante romana, che nel giro di pochissimo tempo ha visto la sua vita passare da quella di un normale ragazza di borgata, con tanti sogni in testa ma pochi soldi per realizzarla, a prima donna nientemeno che del Festival di Sanremo, palco che ha già calcato due volte come concorrente ma che, nel 2021, l’ha vista co-condurre assieme a Fiorello e ad Amadeus.

Davvero niente male per la ragazza che, molto candidamente, ha detto di aver fatto la cubista per guadagnare qualche euro, che è una paladina dei diritti della comunità LGBT e che, istrionica e versatile nei suoi look, è diventata anche la musa di Donatella Versace.

Fidanzata con il collega Marracash, conosciuto durante la realizzazione del singolo Margarita, Elodie, come molti colleghi diventati star della musica italiana è passata dal portone principale, quello dei talent, Amici, nel suo caso. Ma tutto si può dire di lei, fuorché che non abbia fatto gavetta: nel suo passato c’è infatti anche una partecipazione, giovanissima, a X Factor, che qualche hater ha ritirato fuori di recente, ricevendo la risposta, come sempre molto diretta e senza fronzoli, della stella Elodie.

"Sembri una trans": la risposta di Elodie ai commenti al suo provino a 18 anni

Negli anni Elodie non solo ha cambiato (più volte) acconciatura, ma si è esposta in prima persona per le cause che le stanno a cuore, ha disegnato una capsule per Puma e una, a scopo benefico, per Save the Children, e non ha usato mezzi termini per schierarsi contro la non approvazione del ddl Zan sull’omobitransfobia:

Siete indegni, questa gente non dovrebbe essere in Parlamento.

Ha infatti dichiarato commentando l’ostruzionismo della Lega all’arrivo in Parlamento del decreto. Insomma, come molti e molte colleghi/e Elodie usa la sua popolarità per scopi nobili, cercando di coinvolgere il pubblico più giovane, che la segue, in tematiche importanti e che meritano di essere conosciute.

La ragazza di borgata potrà pure cambiare colore o taglio di capelli, ma è rimasta sempre la stessa.

Sfogliate la gallery per leggere altro su Elodie.

La parabola di Elodie, dalla vita di borgata alla donna consapevole e libera
Fonte: instagram @elodie
Foto 1 di 10
Ingrandisci

Articolo originale pubblicato il 23 Aprile 2021