Non solo regalità e musica, ma soprattutto indipendenza. A meno di un anno dal loro matrimonio avvenuto in una lussuosa cerimonia a York, la cantante Ellie Goulding ha dichiarato di vivere bene da sola, anche se ha uno splendido marito. La trentatreenne inglese ha parlato, infatti, della sua relazione sentimentale e dei vantaggi annessi di vivere separatamente – seppur in via temporanea – la liaison d’amore con Caspar Jopling.

Caspar Jopling, noto commerciante d’arte, lavorerebbe per Sotheby’s a New York. Non solo. Il giovane marito di Ellie Goulding, ha studiato all’Eton College; si è laureato all’Università di Harvard ed è il figlio dell’Onorevole Nicholas Jopling di Yorkshire.

La cantante britannica e suo marito hanno vissuto insieme nell’Oxfordshire dall’inizio dell’emergenza sanitaria connessa al Covid- 19. Successivamente, la Goulding si è poi trasferita a Londra, lasciando così Caspar nella casa di campagna a Oxford. In modo che potesse completare il suo Master in Business Arts. 

Amo mio marito, ma amo anche me stessa. Posso leggere un libro. Posso andare a correre. Posso mangiare in maniera disordinata. Quindi è davvero fantastico avere un partner con cui non devi stare 24 ore su 24, 7 giorni su 7, anche quando sei sposato.

Queste le parole di Ellie rilasciate al quotidiano The Mirror, al quale ha anche svelato i dettagli romantici legati al carattere di Caspar:

 Ha fatto con le sue mani una copertina per i miei gatti. E mi compra sempre dei fiori. Un giorno guidando in autostrada ho trovato una rosa nel vano portaoggetti.

I due coniugi si sono conosciuti nel 2017. “Galeotta” del loro amore è stata la principessa Eugenia, presente al loro matrimonio insieme alla mamma Sarah Ferguson e alla sorella Beatrice. Tra gli invitati, anche altri volti noti appartenenti al mondo dello spettacolo. Oltre al cantante James Blunt e l’attrice Sienna Miller, infatti, hanno partecipato alla cerimonia Katy Perry e il suo compagno Orlando Bloom.

Al ricevimento, l’abito di Ellie Goulding è stato davvero sontuoso; una creazione di Chloé disegnata da Natacha Ramsay-Lévi e confezionata a mano in 640 ore. La festa di nozze è stata organizzata a Castle Howard, una dimora inglese nei pressi di York. Celebre perché luogo cult in cui è stata girata la serie tv Ritorno a Brideshead, tratta dal celebre romanzo di Evelyn Waugh. Ad arricchire la maestosità dell’evento, la performance di Ed Sheeran e Rita Ora.

Ellie Goluding, a pochi mesi dal fatidico “sì” ha confessato a Vanity Fair:

Il matrimonio mi ha dato equilibrio. Di allargare la famiglia, però, al momento non se ne parla. Voglio avere dei bambini, ma non adesso. Sono così felice in questo momento. Per i figli c’è tempo».

Emma sulla maternità: "Un figlio ora? No. La maternità non è un obbligo"

Un equilibrio ritrovato dopo molti sacrifici. La Goulding, infatti, ha più volte reso pubblici gli attacchi di panico di cui è stata vittima, oltre ai problemi di fiducia e alla grave ansia che ha provato a causa del lavoro. Grazie allo sport, in particolar modo al fitness e al pugilato, è riuscita  a voltare pagina.

In passato Ellie è stata anche legata sentimentalmente al Principe Harry. Prima che quest’ultimo convolasse a nozze con sua moglie Meghan Markle. In quel periodo (2015-2016) la cantante ha riscosso molto successo anche a  livello musicale. Chi non conosce il tormentone Love Me like You Do? Secondo singolo estratto dalla colonna sonora del film Cinquanta sfumature di grigio, tratto dall’omonimo romanzo della scrittrice britannica E.L. James.

Non ci resta che ripercorrere insieme i momenti salienti della carriera artistica di Ellie Goulding e del suo matrimonio regale.

Ellie Goulding e l'importanza di star bene da sole (anche quando si ha un marito)
Instagram @elliegoulding
Foto 1 di 10
Ingrandisci