Cleopatra, i 9 fatti poco noti su di lei - Roba da Donne

Cleopatra, la più carismatica: 9 bufale e cose che forse sono andate diversamente

Foto 1 di 10

Com’era Cleopatra, com’era davvero?

Nel tempo, ognuna di noi si è fatta un’idea ben lontana dai libri di storia. C’è chi ha letto Antonio e Cleopatra di William Shakespeare, chi ha visto i film interpretati da tantissime attrici iconiche, tra cui Elizabeth Taylor, Vivien Leigh, Sophia Loren o Monica Bellucci. Per farsi un quadro preciso c’è però un libro recente che vale la pena di leggere. Si tratta di Cleopatra – La regina che sfidò Roma e conquistò l’eternità di Alberto Angela.

Chi ha dimestichezza con i volumi di quest’autore saprà che, benché scientificamente ineccepibili, sono scritti in modo tale da essere compresi da tutti, magari con dei parallelismi con la contemporaneità – tanto che Cleopatra viene paragonata da Angela a Lady Gaga. E in effetti, la regina d’Egitto finì al centro di una Bad Romance e il suo destino di donna forte fu determinato comunque dall’incontro con tre uomini romani: Giulio Cesare, da cui ebbe Cesarione, Marco Antonio, con cui fece altri tre figli, e Ottaviano Augusto, che è un po’ un’ombra nera di questa vicenda storica.

I conoscitori della storia romana lo sanno bene: anche nell’Antica Roma esisteva la propaganda e anche le fake news (per esempio la storia della nascita di Roma affonda le sue radici nell’epoca imperiale e Cesare cercò di fare apologia di se stesso ri-scrivendo le vicende De Bello Civili). Secondo Alberto Angela anche Cleopatra fu colpita dalla macchina del fango, per cui l’immagine della regina fu utilizzata per screditare i personaggi politici romani con cui veniva a contatto. Non essendoci la stampa si ricorreva al passaparola.

Nel tempo, comunque, il fascino di Cleopatra ha portato anche ad amplificare e a modificare la sua figura nell’immaginario collettivo, aggiungendo dettagli alla sua storia, che però non hanno fondamento storico-scientifico. Così, su molti argomenti ci ha pensato Alberto Angela a ricostruire la verità, con quel poco che aveva per le mani – ricordiamo che esistono pochissimi documenti scritti dell’epoca, a causa dello smarrimento dei manoscritti che prende il nome di «naufragio del IX secolo d.C».

Sfogliamo insieme quindi la gallery per sfatare alcuni miti sulla regina Cleopatra.

Ti è stato utile?
Rating: 2.1/5. Su un totale di 8 voti.
Attendere prego...