Emme Anthony, chi è la figlia di Jennifer Lopez | Roba da Donne

Gli appassionati del Super Bowl hanno avuto nel 2020 una grande sorpresa. Durante lo spettacolo di metà partita si sono esibite le star latine Shakira e Jennifer Lopez. Quest’ultima ha portato sul palco una giovanissima artista sangue del suo sangue: si tratta di sua figlia Emme Anthony.

La ragazzina è nata a New York nel 2008 e ha un fratello gemello.

Durante lo spettacolo dell’intervallo del Super Bowl, JLo ha cantato con Shakira un medley di 20 brani – tra cui alcuni loro “classici” degli anni ’90 – ed Emme Anthony ha preso parte a due di questi brani, Let’s Get Loud della sua mamma appunto e il capolavoro di Bruce Springsteen Born in the Usa. Secondo Open, quest’ultima esibizione ha avuto un significato prettamente politico: Jennifer Lopez ha cantato avvolta in una bandiera colombiana, quella della sua patria d’origine, e con la presenza di Emme si è rimarcata l’importanza degli immigrati di seconda generazione negli Stati Uniti.

Maya Hawke, orgoglio di mamma Uma Thurman e papà Ethan Hakwe

Ma qual è la storia di Emme Anthony? Quando una è figlia d’arte, ci si immagina che si senta obbligata a ripercorrere le orme genitoriali, ma pare che alla giovane Emme piaccia davvero molto la musica fin da quando era piccolissima, e in passato ha preso parte a un videoclip della sua mamma. Questo tipo di esperienza è piuttosto comune tra le figlie d’arte: per esempio Blue Ivy, figlia di Beyoncé, nel 2019 è apparsa nel video di Spirit.

Sfogliamo quindi la gallery per scoprire tutto quello che c’è da sapere su Emme Anthony.

Chi è Emme Anthony, la figlia 11enne di Jennifer Lopez che sogna la musica
Fonte: Kevin Mazur/WireImage
Foto 1 di 9
Ingrandisci