Carrie-Anne Moss, la Trinity di Matrix oggi

Carrie-Anne Moss, la Trinity di Matrix oggi
Fonte: Matrix
Foto 1 di 10
Ingrandisci

Matrix, da trilogia, diventa tetralogia. La saga delle sorelle Wachowski aggiunge quindi un quarto capitolo alla storia, che dovrebbe uscire in sala il 16 dicembre 2021. Ci saranno delle new entry nel cast, come Christina Ricci, Yahua Abdul-Mateen II, Priyanka Chopra, Jada Pinkett Smith e Neil Patrick Harris, ma soprattutto torneranno i due protagonisti Keanu Reeves e Carrie-Anne Moss.

Quest’ultima riprenderà il ruolo di Trinity, destinata ad amare Neo, l’Eletto, colui che può salvare il mondo, un ruolo che non vestiva dal 2003, dai tempi cioè di Matrix Revolution. Ma cosa ha fatto intanto Carrie-Anne Moss?

Quello che possiamo dire della sua carriera si riassume in due tipi di ruoli principali che l’attrice ha rivestito, quello di eroina nel mondo Marvel e quello di madre in diversi film. Ma noi sappiamo anche che Carrie-Anne Moss è molto altro. Lontana dagli schermi dei cinema dal 2017 (anche se ha avuto intanto qualche ruolo in tv), ha presentato nell’aprile 2021 un libro dal titolo Face: One Square Foot of Skin di Justine Bateman, che parla del modo in cui la società tratta le donne mano a mano che passano gli anni, un argomento che a Moss sta molto a cuore.

Letteralmente – ha raccontato Moss, come scrive l’Hollywood Reporter – il giorno dopo il mio 40esimo compleanno, stavo leggendo un copione che mi era arrivato e ne stavo parlando con il mio manager. Era tipo, “Oh, no, no, no, non è quel ruolo, è la nonna”. Forse esagero un po’, ma è successo in una notte. Sono passata dall’essere una ragazza all’essere madre, fino all’essere la nonna.

Chi sono le sorelle Wachowski che erano "i fratelli Wachowski"

Carrie-Anne Moss ha sottolineato come in realtà questo non capiti agli uomini a Hollywood e neppure alle attrici europee, che si sentono molto più sicure nella loro pelle – non a caso l’attrice è volata nel 2019 in Norvegia per girare la serie poliziesca Wisting. Però forse tutto sta per cambiare e Matrix 4 potrebbe essere per l’artista un ritorno all’antico, un modo per sentirsi valorizzata oltre il tempo che passa e solo per il suo talento.

Non avrei mai pensato che sarebbe successo – ha detto Moss come riporta The Mary Sue – Non è mai stato sul mio radar. Quando mi è stato presentato [il personaggio di Trinity in Matrix 4], con un’incredibile profondità e tutta l’integrità e l’abilità artistica che si potrebbe immaginare, ero tipo, “Questo è un regalo”. È stato semplicemente molto eccitante.

E noi non vediamo l’ora di rivederla in quel ruolo. Esploriamo insieme la gallery per scoprire la carriera di Carrie-Anne Moss oltre Matrix.

Articolo originale pubblicato il 26 Luglio 2021