Calendario eventi astronomici 2020: quali sono | Roba da Donne

Calendario eventi astronomici 2020: pronti per 4 superlune e 2 eclissi di sole?

Calendario eventi astronomici 2020: pronti per 4 superlune e 2 eclissi di sole?
Fonte: Pixabay
Foto 1 di 10
Ingrandisci

Tutto ciò che ha a che fare con la galassia e l’universo è davvero interessante e alcuni di questi fenomeni straordinari possono essere visti dalla Terra.

Per questa ragione, come ogni anno, abbiamo stilato il calendario degli eventi astronomici per il 2020, come indicati da ScienceCue. Fra gli eventi più interessanti, non si possono non annoverare le eclissi lunari e solari, con la prima prevista per il 5 giugno e la seconda per il 21. L’eclissi lunare di penombra sarà visibile in Europa, Africa, Asia, Australia, Oceano Indiano e Australia, mentre quella solare, anulare (quando il passaggio della Luna, che in quel momento si trova in una posizione più lontana dalla Terra, genera una sorta di anello luminoso) sarà totale in Africa centrale, Arabia Saudita, India settentrionale, Cina Meridionale, e parziale in Africa orientale, Medio Oriente e Asia Meridionale. Purtroppo, né questa, né le altre eclissi previste nel 2020 saranno visibili dal nostro Paese.

Fra gli eventi più interessanti anche quattro Superlune, la “pioggia” di Liridi, le piogge meteoriche. Certo, molte di noi stanno con il naso all’insù in particolare per seguire lo sciame di Perseidi – intorno alla Notte di San Lorenzo – ma ci sono diverse piogge meteoriche che possono essere viste dalla Terra, anche se non dobbiamo esprimere nessun desiderio. L’orario migliore in cui avvistarle è naturalmente al mattino molto presto, salvo eccezioni. Quando questi sciami corrispondono a una notte di luna nuova è ancora meglio, per via dell’oscurità.

Come e quando è possibile vedere le Capricornidi, le stelle cadenti di luglio

Infine, sono queste le date di equinozi e solstizi: il 20 marzo ci sarà l’equinozio di primavera, il 20 giugno il solstizio d’estate, il 22 settembre l’equinozio d’autunno e il 21 dicembre il solstizio di inverno. La data di equinozi e solstizi può cambiare di anno in anno, perché l’anno solare è una convenzione in cui si arrotonda il tempo di rotazione della Terra intorno al Sole – e che chiaramente non si tiene conto di minuti o secondi, che con il tempo diventano ore e quindi giorni.

Sfogliamo insieme la gallery per conoscere il calendario degli eventi astronomici 2020.

Articolo originale pubblicato il 16 Dicembre 2019