La maglia con aria condizionata inclusa è realtà - Roba da Donne

Arrivano gli abiti con l’aria condizionata… Per stare sempre al fresco

Arrivano gli abiti con l’aria condizionata… Per stare sempre al fresco
Fonte: Instagram @rtlz, @wscubetechindia
Foto 1 di 9
Ingrandisci

In questi giorni il caldo intenso si sta facendo davvero insopportabile e sono tantissime le persone che trascorrono le ore diurne davanti al ventilatore (i più fortunati hanno l’aria condizionata) in attesa dell’arrivo della sera, nella speranza che l’aria rovente si faccia un pochino più fresca. E le continue docce gelate – che tra l’altro non servono davvero a rinfrescarci, anzi! – sono solo un palliativo: bisognerebbe inventare un mini climatizzatore portatile, da avere sempre con sé.

In effetti, è proprio ciò che ha fatto Sony, con la progettazione di Reon Pocket: si tratta di un device indossabile, da utilizzare con l’apposita t-shirt dotata di una comoda tasca sulla schiena, quasi all’altezza del collo. Questo piccolo dispositivo funziona come un vero e proprio condizionatore, grazie alla tecnologia che sfrutta il raffreddamento termoelettrico. Le sue dimensioni ridotte e il peso (appena 85 grammi) lo rendono discreto e assolutamente impossibile da trovare fastidioso.

Il cuscino per sopravvivere al caldo durante le notti d'estate e dove comprarlo

Grande come uno smartphone, il dispositivo deve essere posizionato all’altezza della nuca e può essere attivato in più modi, grazie a un’app che consente di regolare la temperatura preferita; insomma, Reon Pocket non funge solo da “ventilatore” portatile, ma può essere regolato anche sul caldo, per quando le temperature si fanno più rigide, semplicemente programmandolo. Si può insomma alternare il caldo e il freddo e, proprio come ogni climatizzatore, può essere impostato sulla modalità “Auto”, in modo che faccia tutto da solo.

Come? È molto semplice: in questo caso, infatti, i sensori del dispositivo rilevano la temperatura corporea, e persino gli sbalzi dovuti a un’intensa attività, e gli permettono di regolarsi autonomamente, rinfrescando o riscaldando il corpo. Per spiegare meglio il funzionamento, Sony ha anche rilasciato un video.

Il dispositivo era stato pensato per le Olimpiadi che si sarebbero dovute svolgere a Tokyo nel 2020, preannunciate come le più calde degli ultimi anni, prima che l’emergenza Covid-19 rimandasse tutto al prossimo anno.

Veniamo ora alla nota dolente: Reon Pocket al momento è in commercio solo in Giappone, e si può acquistare sulla versione nipponica del sito Sony. Davvero un peccato, visto che il prezzo è abbordabile, pari a 18.500 Yen, circa 151 euro. Ma gli appassionati potrebbero comunque farselo arrivare direttamente dal Sol Levante… Per un po’ di fresco, in fondo, si fa questo e altro.

Sfogliate la nostra gallery per scoprire il funzionamento di Reon Pocket:

Articolo originale pubblicato il 29 Luglio 2019