logo
Galleria: I segni sulla pelle di 19 persone colpite da un fulmine e sopravvissute

I segni sulla pelle di 19 persone colpite da un fulmine e sopravvissute

Com'è essere colpiti da un fulmine? Queste 19 persone sono sopravvissute alla terribile scarica, e questi sono i segni che portano come "ricordo" di quella incredibile esperienza.

I segni sulla pelle di 19 persone colpite da un fulmine e sopravvissute

I segni sulla pelle di 19 persone colpite da un fulmine e sopravvissute
Foto 1 di 20
x

Ogni anno le probabilità di essere colpiti da un fulmine sono di circa 1 su 300.000 e, anche se generalmente il 90% di chi viene colpito sopravvive, la scarica elettrica può lasciare sul corpo cicatrici molto simili a un tatuaggio, che sono note come la figura di Lichtenberg. Si tratta di motivi rossastri, simili a felci, che possono persistere per ore o giorni, e rappresentano, in caso di decesso, un importante indicatore attraverso cui gli esaminatori medici possono determinare la causa della morte. Presumibilmente sono causate dalla rottura dei capillari sotto la pelle, per effetto della corrente elettrica indotta, o dell’onda d’urto che il fulmine scarica sulla superficie della pelle.

Un fulmine può riscaldare l’aria circostante a 50.000 gradi Fahrenheit, pari a 27.760 gradi Celsius, una temperatura cinque volte più calda del Sole, e può contenere fino a 1 miliardo di volt di elettricità. È terrificante anche solo immaginare cosa significhi, per il corpo di un essere umano, trovarsi riversato addosso una tale scarica.

Se penetra nel corpo, il fulmine manda letteralmente in cortocircuito i piccoli segnali elettrici che gestiscono il cuore, i polmoni e il sistema nervoso provocando arresto cardiaco, convulsioni, lesioni cerebrali, danni al midollo spinale e amnesia, fino alla morte. Senza contare che il calore rovente, la luce e l’elettricità possono anche danneggiare gli occhi, ad esempio perforando la retina e causando la cataratta, un annebbiamento del cristallino. Per gli uomini, poi, i fulmini possono anche indurre impotenza e diminuire la libido in generale.

Ovviamente le altissime temperature possono anche riscaldare il metallo che si indossa al momento della scarica, causando ustioni di terzo grado, o vaporizzare rapidamente il sudore o la pioggia sulla pelle.
Molto spesso le persone che subiscono la scarica di un fulmine restano praticamente nude, a cause dell’esplosione di vapore sugli abiti o sulle scarpe.

Come detto, per fortuna all’incontro con un fulmine si può sopravvivere senza riportare danni permanenti, figure di Lichtenberg a parte; in questa carrellata, ispirata a un articolo di BoredPanda, ecco 19 persone che sono riuscite a scampare alla scarica di un fulmine.

Rating: 3.5/5. Su un totale di 4 voti.
Attendere prego...