logo
Stai leggendo: Meglio il buffet in piedi o il pranzo di matrimonio?
Wedding Planner

Meglio il buffet in piedi o il pranzo di matrimonio?

StefySte

chiede:

Ciao, ho bisogno di un consiglio. Per un matrimonio con invitate 120 persone consiglieresti un buffet in piedi o una cena? Non mi piacciono i matrimoni dove le persone stanno molte ore sedute, ma ho paura che con il buffet tutto diventerebbe molto caotico… Come faccio a capire cos’è meglio? La location è una villa in Maremma, ci sarà sicuramente un aperitivo all’aperto e poi ci sposteremo dentro, ma non so come continuare il banchetto! Per il buffet inoltre dovrei comunque predisporre dei tavoli per ciascuno oppure solo alcuni per lasciare la scelta se sedersi o rimanere in piedi? Grazie per i consigli!!!!

Maria Laura Piva

risponde:

Ciao cara, la domanda non è così scontata come sembra! Moltissimi hanno lo stesso dubbio, soprattutto memori di matrimoni epocali ed interminabili in cui sembra che il ricevimento non finisca mai.
Malgrado in questi matrimoni la maggior parte delle volte, si tenti la fuga o si cominci a pregare tutti santi conosciuti nella speranza di sopravvivere almeno fino al taglio torta (sempre che non si scopra che post taglio torta si ricomincia tutto da capo per gli ospiti che arrivano solo per il dj set e in quel caso avete tutta la mia solidarietà), ormai non è più un dogma quello di inchiodare gli invitati alla sedia.
Avendo 120 invitati però il rischio che corri è alto quindi prima di darti una risposta mi sento di doverti mettere in guardia sui possibili intoppi in cui incorreresti.
Un buffet prevede in primis che vi siano almeno il 20% delle sedute, quindi avresti sedie e tavoli che permetterebbero di far sedere solo per 24 persone, incappando nel primo problema critico: come ogni matrimonio impone, le donne avranno i tacchi e saranno in piedi dall’apertivo, portando di conseguenza il tempo massimo di resistenza e sopportazione delle scarpe ai minimi storici, facendo dimenticare alle tue invitate che si sarebbero volentieri amputate un braccio piuttosto che stare sedute dieci ore di fila perchè dopo tre ore in piedi non gli importerà più.
Secondo problema possibile: avrete tanti parenti anziani? Per i nonni, zii e parentado è basilare sedersi per gustare un buon primo o una buona tagliata, e anche loro vivranno piuttosto male l’impossibilità di far sedere la zia di terzo grado con problemi all’anca che deve reggere bicchiere e piatto i contemporanea.
Terza possibile criticità e più importante… Anche voi stareste in piedi e sopratutto dovreste fare la fila per il buffet.
Non volendo spoilerare l’abito da sposa non scendo in particolari, ma se hai lo strascico, il poverino sarà già pestato più e più volte durante l’aperitivo, ma in fila verrebbe veramente devastato.
Come per tutte le mie coppie che mi chiedono disperati come poter far divertire i loro invitati, ti propongo una soluzione alternativa al buffet.
Fateli divertire durante il ricevimento e snellite il pranzo/Cena.
Se con i classici tre/quattro/infiniti primi e secondi si è costretti a star seduti, se si organizza il menù in modo da essere snello, il problema non si pone.
Fai un bell’aperitivo lungo (una/due ore) in modo che ci si possa divertire, conoscere e scherzare mentre si è all’inizio del ricevimento. Crea un bel tableau piuttosto scherzoso e complicato, in modo che gli invitati debbano per forza interagire tra loro per aiutarsi. Fatti aiutare dal dj chiedendo che crei una atmosfera movimentata ma non troppo (non devono già sentirsi sulla pista della febbre del sabato sera ma questo non toglie che debbano essere allegri e a loro agio). Per il menù velocizza le portate: due primi e un secondo andranno benissimo se all’antipasto hanno mangiato tanto!
tra i primi e secondi non far servire i sorbetti al tavolo, ma chiedi che ti sia creata una isola a buffet ( qui va benissimo!!!) in modo che gli invitati abbiano una specie di “secondo momento aperitivo” in esterna. Chiedi di nuovo al dj di lanciarsi nella musica e magari metti anche alcuni balli per movimentare il tutto.
Un secondo veloce, caffè, amari e poi subito fuori per taglio torta e balli!
Non è ancora abbastanza snello? Crea degli angoli gioco con cui gli invitati possono interagire durante il pranzo/cena. Una instax fa sempre il suo dovere in questo caso, e lasciata in mano agli invitati vi porterà ad avere foto imbarazzanti e super divertenti con cui sbellicarvi dalle risate una volta inserite in un bel guestbook che potrete lasciare sempre a loro disposizione!
In questo modo gli invitati non staranno troppo seduti e si impedirà di venire subissati da sbuffi e tentativi di evasione, risparmiando sullo stipendio del cecchino da appostare al parcheggio per impedirne la fuga.
Hai paura che la location non ti segua? Arruola una professionista per la regia del giorno, in modo da avere presente qualcuno in grado di leggere il mood della giornata, aumentando la velocità delle portate, dando le giuste dritte al dj e, soprattutto, coprendo la vostra fuga durante le foto romantiche!
Spero di esserti stata utile e di averti dato dei buoni spunti per creare una giornata divertente e allegra!
Con amore

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento