Dal Giappone arriva la nail art... sulle calze! - Roba da Donne

Poca Voglia di Ritoccare lo Smalto? Ecco la Nuova "Invenzione" dal Giappone

Amiche, voi cosa fate quando non potete - o non volete - ritoccarvi lo smalto? Noi spesso optiamo per una decisione drastica e lo togliamo direttamente... Ma in Giappone pare non funzionare così: guardate cosa si sono inventati pur di avere una pedicure sempre (apparentemente) impeccabile!

La nail art, ormai in voga da parecchi anni, sta raggiungendo vette di novità sempre più particolari. Lasciamo da parte per un attimo le unghie decorate con scorpioni veri di cui abbiamo parlato recentemente, non senza difficoltà, e passiamo a qualcosa di più divertente e sano, per quanto curioso, almeno per i nostri occhi.

La nuova tendenza viene dal Giappone, il Paese in cui tutto sembra possibile e in cui non a caso si tengono diverse fiere ed esposizioni dedicate proprio alla nail art.

Stavolta, tuttavia, non parleremo di particolari decorazioni, di nuovi smalti o di artifici originali volti ad avere mani curate ma folli. Tutt’altro: parleremo di calze.

Già, perché il trend giapponese all’ultimo strillo della moda sono le calze da donna o comunque i collant con la nail art prestampata!

calze giappone mail art prestampata
Fonte: boredpanda.com

A giudicare dalle immagini, il risultato sembrerebbe estremamente naturale, tanto che se la calza non venisse solleva e non rivelasse che il disegno è incorporato al collant, probabilmente non ci accorgeremmo di nulla.

Le calze con la nail art prestampata possono essere perfette, almeno secondo gli standard delle donne giapponesi, in decine di occasioni: quando non abbiamo voglia di rifarci la pedicure, quando per risparmiare preferiamo evitare una nuova seduta dall’estetista o quando, per un motivo o per l’altro, non abbiamo il tempo di rifinire a regola d’arte lo smalto.

E con la stagione primaverile che incalza, chi ha voglia di rinchiudere i piedi? È tempo di mostrarli e lasciarli respirare, in tutto il loro splendore!

calze nail art prestampata
Fonte: boredpanda.com

Per quanto l’idea possa sembrarci strana, di sicuro in alcune circostanze potrebbe tornarci particolarmente pratica e comoda. Certo, immagini a parte, bisognerebbe capire se il risultato finale sia effettivamente soddisfacente, senza contare che, per quanto leggero e sottile, indossare un collant sotto i sandali per non rifarsi lo smalto ha il sapore di una contraddizione. Ma, ormai lo sappiamo, i giapponesi sembrano non badare troppo a questo tipo di cose.

L’invenzione delle calze preverniciate è di Belle Maison, che ha dato vita a una gamma molto ampia di calze e collant con tantissimi colori e disegni in grado di soddisfare i gusti e le esigenze di ogni donna, con decorazioni adatte per ogni occasione.

Pare anche che nel Paese del Sol Levante le signore si cambino le calze più volte nel corso della giornata, adattando la nail art all’umore e al “tono” dell’appuntamento cui devono presenziare, che sia di lavoro oppure no.

Ci sono calze con nail art a righe, a pois, con piccoli cuori, con le conchiglie

Sembra proprio che l’unico limite possa essere la nostra immaginazione!

calze nail art preverniciate
Fonte: boredpanda.com

Guardando quest’ultima immagine, il risultato non è impeccabile come poteva apparire all’inizio, ma probabilmente la soluzione delle calze preverniciate potrebbe anche andare se ci trovassimo in una situazione di vera emergenza. Di sicuro non ci metteremmo mai in spiaggia indossando i collant per la pigrizia di non sistemarci lo smalto, per quanto queste calze abbiano certamente il vantaggio di essere più economiche e durature di una nail art “normale”.

Sarà che nel Bel Paese siamo ancorate alla tradizione, ma a noi questi collant non convincono fino in fondo: preferiamo andare alla vecchia.

E voi amiche che ne pensate, le indossereste?

La discussione continua nel gruppo privato!

Articolo originale pubblicato il 26 Aprile 2016

Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...