logo
Stai leggendo: I 10 Indumenti Maschili più Odiati dalle Donne!

I 10 Indumenti Maschili più Odiati dalle Donne!

Gli uomini sono sempre pronti a puntare il dito verso ciò che non amano del nostro abbigliamento o del nostro stile. Ma oggi ribaltiamo la prospettiva elencando i 10 indumenti maschile che proprio non si possono vedere!
capi maschili che le donne odiano
Fonte: Web

Ok, anche noi fanciulle abbiamo le nostre “pecche” in fatto di abbigliamento e stile, almeno secondo alcuni uomini: le ballerine, un make up troppo marcato, le calze color carne (e sì, su quelle avete ragione da vendere), collane, braccialetti e cavigliere indossati a pacchi di dieci…

A parte qualche obbrobrio oggettivo, per il resto potremmo dire che si tratta di gusti. E ci preme soprattutto aggiungere che gli uomini non devono sentirsi immuni da critiche sul loro look pensando “Cosa potrà mai esserci di sbagliato in una camicia e dei pantaloni?”. Già, perché di sbagliato potrebbe esserci molto, per non dire moltissimo. Non solo parlando di calzino bianco, orrore che pur, per onor di celebrità, abbiamo inserito in questo elenco insieme ad altri 9 capi che, sugli uomini, le donne non possono proprio vedere.

Non ci credete? Ecco una lista di 10 indumenti maschili (e fidatevi, siamo stati buone) che noi donne proprio non sopportiamo!

1. Gli slip bianchi!

slip bianchi odiati dalle donne
Fonte: Web

Non importa se siete fisicati à la David Beckham o se avete un fondoschiena che sfida la forza di gravità (caratteristiche che certo aiutano, ma tant’è). L’intimo, inconsciamente, ci rivela molto della vostra personalità, e uno slip bianco (al pari di un costume candido a slip) ammoscerebbe anche gli istinti più passionali. Così come il boxer griffato con l’elastico in vista: è roba vecchia, vecchissima.

In generale, a noi donne piace il classico: un boxer carino, magari blu o nero. Ed eccezion fatta per occasioni particolari tra l’uomo e la sua partner, bandite dai vostri armadi il perizoma maschile.

Come avremo modo di vedere in questo elenco, il bianco, almeno per l’underwear, è uno dei colori proibiti per gli indumenti da uomo. Quindi proseguiamo su questo filone!

2. I calzini bianchi!

calzini bianchi odiati dalle donne
Fonte: Web

Potremmo passare direttamente al punto successivo senza aggiungere alcun commento. Ma una rinfrescata di memoria serve sempre: i calzini bianchi – e in generale i calzini corti – sono da evitare come la peste. Perché, diranno i maschietti? Perché quando vi sedete il pantalone sale, e lascia scoperto l’elastico della vostra calza con annesso un frammento del vostro polpaccio peloso. Se in una donna una scena del genere può risultare molto sensuale, nel vostro caso è esattamente l’opposto. 

E non staremo a rincarare la dose dicendo cosa non sia vedervi a letto prima che succeda ciò che deve succedere con quel telo spugnoso che vi avvolge i piedi… Vade retro!

Con calze e intimo, per il momento, abbiamo finito. Andiamo su uno dei vostri – e nostri – capi preferiti: i jeans!

3. I jeans con il cavallo basso… troppo basso!

jeans cavallo basso odiati donne
Fonte: Web

A meno che non abbiate meno di 16 anni o non siate Fabri Fibra, attenzione ai jeans. Soprattutto a quelli col cavallo basso, così basso che spesso arriva a sfiorare le caviglie. Non abbiamo nessun interesse di scoprire la fantasia a quadrettoni del vostro intimo.

Annotazioni di gusto a parte, il jeans potrebbe essere un vostro preziosissimo alleato per migliorare la figura – jeans larghi e col cavallo basso fanno sembrare ancora più bassi uomini che non sono pertiche perché attirano l’attenzione sui piedi -: usatelo!

4. La t-shirt bianca in vista!

maglietta bianca in vista sotto camicia
Fonte: Web

Va bene, fa freddo, e cercate sempre di seguire i consigli della mamma che non si stacca dal telefono se non le avete assicurato di aver messo la maglia della salute (ribattezzata da alcune “la maglia da fornaio“). Non abbiamo nulla da ridire su vostra madre e ci guarderemmo bene dal contraddirla, ma provate a immaginarvi la vostra donna con uno dei fantastici pigiamoni in stile Bridget Jones o con un intimo uscito direttamente dal cassettone della bisnonna.

Ecco, l’effetto sul nostro eros è il medesimo. Con buona pace del vostro torcicollo. E di vostra madre.

5. La canotta!

uomo in canotta
Fonte: Web

Per quanto caldo possa fare, la canotta è un indumento assolutamente out. Sia indossata da sola (oddio, che orrore) sia con una camicia sopra, specialmente se la camicia è a quadri: ci duole dirvelo, ma il grunge è morto negli anni Novanta.

6. Il borsello!

borsello odiato dalle donne
Fonte: Web

Da qualche anno le borse hanno deciso arbitrariamente – su suggerimenti dei guru della passerella – di diventare un accessorio unisex. E sono quindi ascesi nel gotha di ciò che è trendy. Ma trendy per chi? Di certo non per noi. Non abbiamo nulla da ridire su un borsello portato con stile dal controllore del treno o dell’autobus, ma per il resto – salvando il fatto che almeno tenete le vostre cose con voi senza affidarcele come se fossimo i vostri facchini – il borsello è inguardabile. Soluzione? Ok, faremo la piega: custodiremo in vostra vece chiavi e portafoglio ma voi, per favore, fate sparire quel borsello dalla nostra vista!

In realtà c’è qualcosa di ancor più orribile del borsello… Scopriamo cosa!

7. Le infradito!

infradito uomo
Fonte: Web

Passino, ma proprio per il rotto della cuffia, le infradito se siamo in spiaggia, a bordo piscina o, se proprio proprio, nelle docce della palestra. Ma non in città: non siamo alle Barbados, tanto meno in Florida o California e non stiamo andando al party in riva al mare per lo Spring Break. Ovviamente lo stesso discorso vale per sandali da uomo di ogni foggia e colore (non vogliamo nemmeno ricordarci che alcuni li indossano addirittura col calzino che fa tanto turista tedesco…).

L’infradito è inaccettabile specialmente di sera sotto i jeans (per non dire sotto il pantalone classico). Una sneaker può venire in soccorso, sempre.

8. La polo o la camicia col colletto alzato!

polo o camicia colletto alzato
Fonte: Web

Quando andavamo a scuola, negli anni Ottanta e Novanta, tutti portavano il colletto alzato della polo o della camicia e si sentivano incredibilmente cool. Fino a quando, in un giorno di cui non smetteremo mai di ringraziare l’alba, la rivelazione: il colletto alzato della polo o della camicia non è affatto cool, è proprio nerd (per non dire di peggio). Quindi colletti ben stirati e adesi all’indumento. Oh, là!

9. I pinocchietti!

pinocchietti uomo
Fonte: Web

Inspiegabilmente, i pinocchietti – ossia i pantaloni modello “Capri” – piacciono a molti uomini, persino a quelli glam tutti aperitivo e serate mondane. Magari abbinati a un bel paio di slipper senza calze. Oddio, saranno anche trendy, magari, ma a noi non riesco proprio ad andar giù, che vi dobbiamo dire?

10. La maglia con lo scollo a V!

maglia uomo scollo a v
Fonte: Web

Siete dei tronisti di Uomini e Donne? No? Allora non avete alcun motivo per indossare una maglia con scollo a V. Di sicuro mostrare una parte minima del vostro petto, talvolta villoso, non è considerabile una buona ragione. Il massimo che possiamo concedervi è di farci vedere il vostro collo. Il resto del corpo decideremo noi se e quando scoprirlo.

Bene, amiche (e amici), questo era il nostro elenco dei 10 indumenti maschili che, secondo le nostre fonti, sono insopportabili agli occhi delle donne. Voi quale indumento maschile non riuscite proprio a tollerare? E quale di quelli qui riportati invece vi piace?

Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...