Essena O'Neill, la Modella Rivela la Verità Dietro alle Foto su Instagram

Lo sappiamo: quello che modelle e celebrities postano sui social non è reale. Ma la verità dietro Instagram può essere addirittura più choccante di quanto immaginassimo: lo rivela la modella 18enne australiana Essena O'Neill.

Che non sia tutto oro ciò che vediamo sui social oramai lo sappiamo. Ma non è detto che tutti gli utenti del web lo sappiano, specialmente le più giovani, che rischiano di lasciarsi incantare da immagini che di vero hanno ben poco, o comunque, di certo, non tutto.

Parte da queste premesse la presa di posizione della modella australiana Essena O’Neill, che si scaglia contro il mondo dei social. Da quando è salita nel gotha delle Insta-celebrities – sul social c’erano centinaia di foto in cui la ragazza posava in abiti da capogiro e sempre con un aspetto curato nel minimo dettaglio -, Essena, 18 anni, ha avuto ben pochi concorrenti in grado di superare i suoi numeri: oltre 600mila follower sullo stesso Instagram oltre a 260mila iscritti al canale YouTube e altri 60mila su Snapchat. Cifre che l’avevano portata a essere dipendente dall’approvazione altrui, e a dare un’immagine di sé al mondo nient’affatto reale.

Senza rendermene conto per gran parte della mia adolescenza sono stata dipendente dall’approvazione degli altri e dal mio aspetto fisico. I social media, soprattutto come li usavo io, non sono reali.

essena o'neill
Fonte: boredpanda.com

Avevo l’acne, è stata coperta con chili di makeup. Sorridevo perché pensavo che sarei stata più bella. La felicità basata sull’estetica soffoca il tuo potenziale.

essena o'neill
Fonte: boredpanda.com

L’unica cosa che mi ha fatto stare bene quel giorno è stata questa fotografia. Che depressione profonda. Avere un fisico tonico non è l’unica cosa che, in quanto umani, siamo in grado di raggiungere.

E così, a pochi giorni dal suo diciannovesimo compleanno, la modella dal viso angelico ha deciso di dire basta a un’ideale di bellezza “artificiale e disonesto”, e in un solo click ha cancellato 2mila immagini dai suoi account. Sulle restanti ha aggiunto una didascalia ad hoc, nella quale spiega cosa si nasconda dietro a ciascuna foto: quanto è stata pagata per indossare determinati abiti, per esempio, o quanti scatti sono serviti prima di ottenere un’immagine “degna” di essere pubblicata.

Se vi trovate a guardare delle “ragazze su Instagram” desiderando che la vostra vita sia come la loro, sappiate che vedete solo ciò che vogliono.

la verità di essena o'neill
Fonte: boredpanda.com

Sono stata pagata 400 dollari per pubblicare una foto con questo vestito: è successo quando avevo forse 150mila seguaci. So che i grandi brand possono arrivare a pagare fino a 2mila dollari per post. Niente di male nell’accettare queste collaborazioni. Penso solo che dovrebbe essere noto. Questa foto non ha sostanza, non c’era etica. I social media non sono la realtà. Dovete sapere cosa le persone promuovano, chiedetevi quale sia la reale intenzione dietro le loro foto.

Essena ha quindi rinominato il suo profilo Instagram – che ora però risulta cancellato – in Social Media Is Not Real Life, e ha iniziato a utilizzare l’hashtag #celebrityconstruct.

Pensavo di aiutare altre ragazze a restare in forma – ha scritto come testo di una foto in costume da bagno – ma ho realizzato solo a 19 anni che dare valore a se stessi solo per la propria forma fisica è davvero limitante!

essena o'neill
Fonte: boredpanda.com

NON È LA VITA REALE – Abbiamo scattato più di 100 foto in pose simili per fare in modo che il mio addome uscisse al meglio […]

Ora Essena ha dato vita al suo nuovo sito internet, Let’s Be Game Changers, che al momento contiene considerazioni personali, immagini, un forum e una serie contenuti “anti realtà costruita”. Nella sezione info del sito, Essena O’Neill si apre completamente e spiega in modo approfondito le ragioni che l’hanno portata ad abbandonare il mondo dei social:

Non voglio più approvazione. Mi porta a volerne ancora, e ancora e ancora. Non voglio essere apprezzata o giudicata dagli altri. Voglio un luogo senza aspettative. Non voglio più followers. Voglio un mondo dove ciascuno possa essere se stesso.

essena o'neill
Fonte: boredpanda.com

NON È LA VITA REALE – Non ho pagato questo vestito, ho scattato un numero abnorme di foto per cercare di sembrare sexy su Instagram, un’abitudine che mi ha reso incredibilmente sola.

essena o'neill
Fonte: boredpanda.com

Un’altra foto per mettere in mostra puerilmente il mio corpo da 16enne. Era la mia sola identità. Era così limitante. Mi ha reso incredibilmente insicura. Non ne avete idea.

Articolo originale pubblicato il 4 Novembre 2015

La discussione continua nel gruppo privato!
Seguici anche su Google News!