logo
Stai leggendo: I Trucchi per Far Tornare le Tue Cose Come Nuove

I Trucchi per Far Tornare le Tue Cose Come Nuove

Vestiti e scarpe a volte si rovinano o si sporcano in un modo che consideriamo irrecuperabile, ma in realtà con alcuni semplici trucchi possiamo farli tornare come nuovi. Vi spieghiamo come.
Fonte: web
Fonte: web

Nella vita bisogna affrontare delle situazioni irritanti, e quando si rompe o si rovina qualcosa è una di queste; che si tratti di una scarpa, di un reggiseno o di una maglietta, graffi, macchie e buchi sono cose che infastidiscono, sopratutto quando non si ha una soluzione se non quella di cestinarli.

A volte poi a peggiorare le cose c’è il fatto che tanti capi si sporcano proprio prima di uscire di casa e in un paio di minuti bisogna cambiarsi totalmente. Eppure, tanti capi possono essere salvati e tornare quasi come nuovi: basta mettere in atto qualche piccolo e veloce trucco. Ecco di cosa stiamo parlando:

1. Rimedi per le scarpe

Fonte: web
Fonte: web

Se le scarpe di camoscio si sono sporcate, per pulirle basta strofinare una lima per unghie sulle parti incriminate. Per togliere invece le macchie d’acqua dalle scarpe di pelle, è sufficiente uno spazzolino da denti intriso di aceto.

Se invece avete un paio di scarpe di vernice e questa si sta rovinando, usate della vaselina, da spalmare dove serve con un cotton fioc.

A volte le scarpe hanno bisogno di essere lucidate, ma manca il lucido: può essere sostituito con una crema idratante, da spalmare con un asciugamano.

E se e scarpe hanno un cattivo odore? Per farlo sparire serve un po’ di bicarbonato, da mettere all’interno.

2. Soluzioni per i vestiti

Fonte: web
Fonte: web

Tanti maglioni di lana perdono i “pelucchi”; per evitare che questo accada, prima di ogni uso vanno messi per qualche ora nel freezer.  Se invece una maglietta puzza ma non c’è il tempo di lavarla, una soluzione rapida è quella di spruzzarci sopra della vodka.

Se la maglia si sporca con il fondotinta, un modo efficace di pretrattarla prima del lavaggio è quello di usare la schiuma da barba sulla macchia; se invece ci sono tracce di rossetto, possono essere pretrattate con uno spruzzo di lacca prima di mettere il capo in lavatrice.

Può succedere che un bottone della vostra camicia preferita inizi a staccarsi, ma voi non sapete prendere in mano ago e filo; per salvarlo, vi basta dello smalto trasparente, da mettere sopra i fili sciolti: una soluzione temporanea, ma efficace.

E se invece sulla maglietta bianca ci sono gli aloni di sudore? Per eliminarli, prima di metterli in lavatrice si può pretrattare le macchie con del bicarbonato mescolato ad acqua o del succo di limone.

Infine, quando il ferretto del reggiseno inizia ad uscire, spingetelo di nuovo all’interno del tessuto e tappate il buco con un cerottino.