logo
Stai leggendo: Shakira: da “She Wolf” a “Waka Waka”, la popstar del decennio

Shakira: da "She Wolf" a "Waka Waka", la popstar del decennio

La famosa popstar di She Wolf e Waka Waka l'inno ufficiale dei Mondiali di Calcio FIFA 2010!

Shakira (Shakira Isabel Mebarak Ripoll) nasce in Colombia a Barranquilla, sul Mar dei Caraibi, il 2 febbraio 1977, da papà newyorkese di origini libanesi e mamma colombiana.  Già a 5 anni rivela la sua predisposizione per le danze ed i canti arabi. Ma i genitori si convincono che da grande farà la scrittrice in quanto la vedono occupata spesso in questa attività. Solo più tardi si renderanno conto che Shakira scrive non racconti o poesie ma i testi delle sue canzoni. La piccola artista compone la sua prima canzone a 8 anni e grazie al padre riesce a lavorare sia in televisione che in radio.

Vince molti concorsi musicali per piccoli talenti e a 11 anni decide di imparare a suonare la chitarra. Le canzoni che compone spesso sono autobiografiche. Tra le altre quella che Shakira ha composto in memoria del fratello morto in un incidente stradale. Il dolore più grande della sua infanzia. In quegli anni la cantante ama ascoltare la musica in particolare dei Led ZeppelinBeatlesThe Police, Cure Nirvana. Shakira incide il primo disco nel 1991 a 14 anni, lavoro che ottiene un discreto successo di pubblico.

I PRIMI GRANDI SUCCESSI. Nel 1995 Shakira pubblica un nuovo CD, Pies descalzos (Piedi scalzi), che a differenza dei due precedenti conteneva testi più autobiografici e passionali. Inaspettatamente il disco è un grande successo commerciale, e impone l’autrice all’attenzione del grande pubblico statunitense, spagnolo e specialmente di quello sudamericano, riuscendo a vendere oltre quattro milioni di copie e primeggiando nelle vendite in ben otto Paesi. Grazie a queste canzoni orecchiabili, Shakira conquista centinaia di migliaia di fan di madrelingua spagnola, e diventa la stella più promettente e giovane dell’intero panorama musicale latinoamericano del decennio. Nel 1998 il marito della cantante Gloria Estefan, decide di finanziare il nuovo lavoro discografico della cantante colombiana Dónde están los ladrones? (Dove sono i ladri?). Il titolo allude alla corruzione dilagante in Colombia. L’album diventa rapidamente disco di platino e la critica musicale lo considera il miglior album di Shakira.

LA LINGUA INGLESE E MTV. La decisione di imparare bene l’inglese e poter così scrivere anche in questa lingua ed uno speciale trasmesso da MTV regalano a Shakira la possibilità di fare un ulteriore passo verso una più vasta popolarità in tutto il mondo. Nel 2002 il primo album di questo nuovo corso anglofono è Laundry Service che contiene la famosissima Whenever, wherever. Questo album venderà 15 milioni di copie nel mondo.  Per pubblicizzare questo ultimo lavoro Sahkira decide di eseguire, nei videoclip delle sue canzoni, balli intensi e sensuali che risentono della sua origine araba, come ad esempio la danza del ventre.

SHE WOLF E WAKA WAKA. Dopo gli album Fijacion Oral vol 1 Oral Fixation vol 2 arriviamo al 2009 con l’album She Wolf ed il singolo omonimo il quale riscuote un grande successo in tutto il mondo. Con questo album Shakira abbandona l’abito latin pop che l’ha resa famosa e si cimenta con il sound elettronico, tra sintetizzatori e ritmi dance, pur non rinunciando ad accogliere varie influenze musicali. L’immagine dellalupa (wolf) è da interpretare come una condizione femminile nuova, libera da catene e ruoli che il mondo circostante richiede forzatamente alla donna. Nel 2010 è messa in commercio Waka Waka (This Time for Africa), interpretata da Shakira con il gruppo sudafricano Freshlyground. Questa canzone è scelta come inno ufficiale dei Mondiali di Calcio FIFA 2010 che si sono tenuti in Sudafrica. Shakira dichiara di essere onorata che la canzone sia stata scelta come inno dei mondiali.

Il video ufficiale del brano Waka Waka è il terzo video più scaricato da You Tube 359.865.712 visite, aggiornate al 28 giugno 2011. Nel 2010 esce in nono album di Shakira Sale el Sol.

VITA PRIVATA E CURIOSITÀ. Il nome Shakira tradotto dall’arabo significa Donna piena di grazia. È anche una forma di ringraziamento, infatti deriva dalla parola araba Shukhran (grazie). Era anche il nome della nonna paterna. A gennaio 2011 la cantante ha annunciato sul suo sito ufficiale la separazione da Antonio De La Rúa, suo fidanzato da 11 anni. Dopo mesi di gossip, Gerard Piqué e la cantante colombiana ufficializzano la loro relazione. Shakira posta sul proprio profilo Twitter una foto che ritrae il calciatore e la cantante insieme ad amici mentre festeggiano il loro compleanno (entrambi sono nati il 2 febbraio); voci di una loro relazione sentimentale si erano fatte sempre più insistenti soprattutto dopo che Shakira aveva preso casa a Barcellona, accanto al giocatore del Barça. La popstar è sempre presente nelle classifiche delle donne più belle del mondo. È arrivata al 6º posto nel 2006 e, nella top 100 delle donne più affascinanti e desiderabili stilata nel 2007, si trova al 38º posto.

 

Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...